Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri ponente, autista Amt preso a schiaffi da un automobilista in divieto di sosta

Aveva chiesto all'uomo di spostare l'auto per riuscire a raggiungere il capolinea. La denuncia del sindacato Orsa.

Più informazioni su

Genova. Ennesima aggressione questo pomeriggio ai danni di una autista dell’amt. La denuncia arriva dal sindacato Orsa. Secondo quanto denunciato l’aggressione sarebbe scattata dopo che l’autista, alle guida di un bus della linea 128, nei pressi di piazza di Vittorio a Sestri ponente, si è trovato impossibilitato a transitare a causa di un’auto ferma in zona divieto.

Il proprietario, dapprima si sarebbe rifiutato di spostarsi, poi si è deciso spostare il mezzo, consentendo al bus di raggiungere il capolinea.

“Tuttavia, subito dopo che il mezzo si è fermato al capolinea – racconta l’Orsa – l’automobilista si è precipitato verso l’autista, e senza nemmeno dargli il modo di chiarire la situazione, lo ha aggredito prima verbalmente e poi fisicamente, dall’esterno del bus, colpendolo con un violento schiaffone e rompendogli gli occhiali”.

Successivamente l’uomo sarebbe fuggito a bordo dell’auto. “Confidiamo che le forze dell’ordine intervenute, attraverso le registrazioni delle aree circostanti e sentiti i testimoni – commenta l’Orsa – riescano ad individuare il facinoroso, in modo che possa essere denunciato e che paghi per le sue sconsiderate azioni”.

Il sindacato confida inoltre che “a livello politico, vista la sensibilità dimostrata in materia di sicurezza, si sollecitino gli interventi da noi più volte suggeriti onde evitare che fatti del genere abbiano a ripetersi”.