Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, tante voci di mercato

Radiomercato parla di molti giocatori in ottica Samp: Glik (Monaco), Kouamé (Cittadella), Tonali (Brescia), Novais (Rio Ave), Pashalakis (Paok Salonicco), Santos da Silva (Roma), Zajc (Empoli) e Majer (Lokomotiva Zabreb)

Genova. Tante notizie di calciomercato circolano in rete, ma preferiamo iniziare a scrivere della bella rivalsa, che si è preso Nenad Krstičić…

Rientrato in Serbia, la scorsa estate, dopo la non troppo felice esperienza in Spagna, all’Alavés, l’ex “capitan futuro” della Samp ha vinto, con la Stella Rossa di Belgrado, il campionato serbo, mettendo la ciliegina sulla torta, con una doppietta nella partita disputata a Kruševac, contro il Napredak. Non è mai troppo tardi, per assaporare qualche soddisfazione, per un calciatore ed “uomo”, che avrebbe meritato ben altra carriera, se non fosse incorso in un brutto incidente in quel lontano derby…

Fatto questo doveroso omaggio a Krstičić, parliamo di mercato… e della possibilità di pescare la carta del poker polacco, con l’ingaggio di Kamil Glik, il forte difensore del Monaco, che per cinque anni ha giganteggiato al centro della difesa del Toro, tra l’altro avvezzo al goal (quasi una media di uno ogni dieci partite, fra Toro e team monegasco). Sarebbe davvero un bel colpo, quello ipotizzato da France Football, ma bisognerà superare la concorrenza della Lazio e degli stessi granata…

Meno roboante, ma ugualmente interessante la voce di un interessamento per Christian Michael Kouamé Kouakou, giovane attaccante (classe ’97) del Cittadella, nel mirino anche di Sassuolo, Crotone, Udinese e Atalanta. L’attaccante, dell’Under 23 della Costa d’Avorio, ha già messo a segno, nel campionato cadetto, una decina di goal e sembra pronto per misurarsi con le difese della Serie A.

Altro nome chiacchierato, in ottica Samp, è quello di Sandro Tonali, giovane talento, del 2000, in forza al Brescia, che sebbene solo nello scorso week end abbia segnato il suo primo goal in Serie B, viene già citato dai media come obiettivo di Inter, con la dirigenza delle “Rondinelle” intenzionata a ricavarne un notevole gruzzolo

Quali considerazioni fare, allora? Checché ne dicano i contestatori dei mercati esteri, è indubbio il fatto di quanto sia più facile fare affari sui mercati stranieri…

Ed ecco, allora, gli uomini mercato della Samp scandagliare quello portoghese per visionare il centrocampista, classe ’93, João Pedro Barradas Novais, in forza al Rio Ave, con una spiccata propensione al goal (11 in 33 partite) e per il quale potrebbe nascere un derby con il Genoa, cui piace il giocatore lusitano, come del resto anche all’Atalanta ed allo Sporting Braga.

Anche la Grecia è teatro di scouting per il Doria… tanto che osservatori blucerchiatisarebbero stati recentemente individuati ad assistere alla sfida fra Paok Salonicco e Panathinaikos di Atene, per visionare il portiere Alexandros Pashalakis, che difende i pali dei bianconeri del Paok. Non più giovanissimo (classe ’89), il suo valore sembra essere attestato dalla presenza, sulle sue tracce, di Napoli ed Udinese, per cui potrebbe rappresentare una buona alternativa, in caso di partenza verso il Portogallo (Sporting Lisbona ) di Emiliano Viviano.

Una voce che “attizza” sicuramente di più, è quella del romanista Gerson Santos da Silva, l’ex Fluminense, che quando gli è stata concessa la possibilità di scendere in campo con i giallorossi, ha spesso dato spettacolo…

Ma forse prima bisognerà capire chi si prenderà cura della campagna acquisti/vendite in casa Samp, visto che corrono voci di possibili partenze di Daniele Pradè (verso Udine) e Carlo Osti (verso Sassuolo) e quella, di certo più allarmante, di  un probabile approdo di Riccardo Pecini ad Empoli, dove gli verrebbero riservati incarichi più gratificanti.

Intanto, si apprende, con rammarico, il passaggio ormai quasi certo del croato Borna Sosa allo Stoccarda…

E per un obiettivo ormai sfumato, eccone un altro che sembra evaporare… dato che Moha Zajc ha appena dichiarato il suo desiderio di voler proseguire il suo percorso di crescita con la maglia dell’Empoli… Peccato, perché lo sloveno potrebbe essere davvero una credibile carta da giocarsi, in caso di addio di Dennis Praet (Siviglia, l’ultima voce, dopo il lungo corteggiamento del Newcastle), anche perché sembra più offensiva la carta Lovro Majer … ma anche il belga aveva le caratteristiche del croato, prima di finire sotto le positive “grinfie” di Giampaolo…

Come pure Bruno Fernandes, a proposito del quale, è ipotizzabile poter realizzare un’ ulteriore plusvalenza nelle casse del Doria, vista la lunga coda di pretendenti, davanti alla sede dello Sporting Lisbona…

Per chiudere, riportiamo le belle parole del papà di Lucas Torreira, che – pur non negando gli interessi nei confronti del figlio di molte squadre – ha espresso il suo augurio che Lucas possa continuare a giocare nella Sampdoria…  quale miglior acquisto si potrebbe registrare, questa estate?