Quantcast
Battage

ProVita (e anti aborto), dopo il maxi manifesto a Genova arriva il camion-vela

L'associazione, nel giorno della manifestazione contro il cartellone pubblicitario in corso Buenos Aires, annuncia una grande campagna di comunicazione a livello nazionale

camion provita

Genova. Nel giorno del presidio organizzato da Non una di meno in corso Buenos Aires, nel quartiere genovese della Foce, per protestare contro il gigantesco manifesto anti-aborto che campeggia vicino alla chiesa di Santa Zita, ProVita – l’associazione che lo ha fatto affiggere a Genova, come a Roma come in altre città – annuncia una campagna di comunicazione massiccia che sarà attuata da oggi a livello nazionale.

E a Genova non solo, probabilmente, l’amministrazione comunale non toglierà e non farà togliere il manifesto (il sindaco Marco Bucci ha liquidato il discorso più volte parlando di libertà di pensiero e di espressione), ma inizieranno a vedersi, per strada, su cosiddetti camion-vela, le immagini e gli slogan che caratterizzano l’associazione.

Anche in questo caso, l’immagine di un feto con scritte a effetto: “Non sono un fatto politico, non sono un’invenzione della chiesa, guardami: sono un bambino”, oppure, “Sai perché 7 ginecologi su 10 si rifiutano di praticare l’aborto? Ora lo sai”. (In Liguria in effetti il 70% degli specialisti è obbiettore, ed è un problema visto che chi invece svolge un servizio previsto dalla legge nazionale si trova oberato di lavoro e di responsabilità).

La onlus, che si avvale sui territori la “più grande campagna pro life della storia d’Italia” agirà in un centinaio di province con manifesti, camion, volantinaggi. Ed è così che anche il maxi manifesto comparso nei giorni scorsi assume tutti gli aspetti di un “antipasto”, di un prologo per un fenomeno che non si limiterà a qualche metro quadro pubblicitario.

leggi anche
manifesto pro vita anti aborto santa zita
#prochoice
Manifesto anti aborto, oggi la manifestazione in corso Buenos Aires
manifesto pro vita anti aborto santa zita
Appello
Manifesto anti-aborto, lettera aperta a Marco Bucci: “Non difende maternità, attacca autodeterminazione”
manifesto pro vita anti aborto santa zita
Bocciatura
Manifesto anti-aborto, Lalla (garante dell’Infanzia): “Autori rivedano testo e immagini”
Presidio manifesto provita non una di meno
Attivisti
Presidio contro manifesto anti-aborto, corso Buenos Aires chiusa al traffico
Presidio manifesto provita non una di meno
Pro choice
“Sul nostro corpo decidiamo noi”, 250 cittadini in piazza contro il manifesto anti aborto
manifesto pro vita anti aborto santa zita
Inchiesta
Uno, nessuno, centomila: cos’è (o non è) ProVita a Genova e chi c’è dietro le realtà anti-aborto
manifesto pro vita anti aborto santa zita
Documento
Manifesto anti-aborto, al municipio Medio Ponente passa la mozione che chiede di rimuoverlo