Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Poste, sciopero nazionale anche a Genova. Si Cobas: “Adesione sopra il 50%”

L'agitazione indetta contro i tagli al personale, la ristrutturazione delle zone di consegna e l'aumento dei carichi di lavoro

Genova. Lo sciopero nazionale dei “postini” tocca anche Genova. Secondo i Si Cobas l’adesione ha raggiunto e superato il 50% dei lavoratori. Qualche momento di tensione a Terralba per intervento capisquadra: “Provocazione rispedita al mittente”.

L’agitazione è stata indetta dalle sigle sindacali non firmatarie del contratto per protestare contro la riorganizzazione della azienda: zone di consegna accorpate, tagli al personale e carico di lavoro sempre più gravoso “per chi resta”.

“Molti i lavoratori che hanno aderito non presentandosi a lavoro – dichiarano i Si Cobas – Un’intensa discussione e confronto davanti ai cancelli c’è stata tra i lavoratori precari. Ma dopo il tentativo intimidatorio da parte dei capi squadra di redarre una sorta di lista di proscrizione con i nomi di chi scioperava, una quindicina di precari in blocco ha deciso di stare fuori i cancelli, assieme ad alcuni lavoratori a tempo indeterminato”.

Secondo il sindacato, stando ai primi conteggi, l’adesione ha superato la soglia fatidica del 50%, soprattuto nel centro di Terralba, poi in via Orsini e Genova Pra’.