Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Museo Storia Naturale, Kryptos di arricchisce di nuovi insetti incredibili

Dopo più di 9.000 visitatori, la mostra dedicata all'inganno e mimetismo nel mondo animale si rinnova

Genova. Da sabato 12 maggio, dopo più di 9.000 visitatori, la mostra Kryptòs, inganno e mimetismo nel mondo animale, al Museo Civico di Storia Naturale “G. Doria” di Genova,
si rinnova e presenta dal vivo una serie di animali nuovi e molto speciali, i quali vanno a sostituire una parte di quelli precedentemente ospitati.

Sette nuovi vivari, completamente arredati, metteranno in mostra insetti, ragni e piccoli rettili e anfibi, molto affascinanti, non pericolosi e tutti nati in cattività.

Tra questi la mantide orchidea, un insetto predatore che imita nei dettagli un fiore per attirare le sue vittime che cattura con le braccia raptatorie ornate da spine.

E poi insetti foglia asiatici che riprendono con le forme del corpo ogni dettaglio di una pianta, comprese le piccole imperfezioni. Si aggiungono inoltre gechi, raganelle tropicali e il falso serpente corallo, completamente innocuo, che imita una specie velenosa.

kryptos

L’esposizione verrà arricchita anche da alcuni nuovi video sul comportamento animale proiettati su grandi schermi.

Proseguono nel contempo le attività in mostra, che prevedono visite guidate nel fine settimana e la visita speciale Indovina chi viene a cena il primo e il terzo venerdì del mese,
durante la quale, per un piccolo gruppo di visitatori prenotati, sarà possibile assistere all’alimentazione delle specie presenti in mostra.

Si segnalano anche i workshop di fotografia tenuti da Marco Bertolini, fotografo naturalista, e i corsi di disegno naturalistico dal vivo a cura di Marco Boetti.
Per tutti gli eventi la prenotazione è obbligatoria al numero 334 8053212.

La mostra KRYPTÒS è curata da Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli ed è realizzata insieme a: Museo Civico di Storia Naturale “G. Doria”, Cooperativa Solidarietà e Lavoro, Società degli Amici del Museo Doria, Associazione Didattica Museale – Genova.