Quantcast
Documento

Manifesto anti-aborto, al municipio Medio Ponente passa la mozione che chiede di rimuoverlo

L'ha presentata Nadia Carì, di Chiamami Genova

manifesto pro vita anti aborto santa zita

Genova. E’ dall’altra parte della città, ma al municipio Medio Ponente hanno deciso di dire la loro sul manifesto anti-aborto comparso in corso Buenos Aires. E’ stato votato a maggioranza una mozione presentato dalla consigliera di Chiamami Genova Nadia Carì (sì da parte del centrosinistra e del M5S, astenuta Forza Italia, contraria Lega e Vince Genova) che impegna presidente e giunta municipale affinché si impegnino presso sindaco e giunta comunale per ottenere l’immediata rimozione del manifesto con il feto e per l’assicurazione del non ripetersi, in futuro, di analoghe affissioni di materiali pubblicitari dello stesso tenore e oggetto.

“Ci si è soffermati soprattutto sulle modalità con le quali il manifesto mostrava la sua contrarietà alla pratica dell’interruzione volontaria di gravidanza – spiega Nadia Carì – sul fatto che con quel manifesto si colpevolizzano le donne piuttosto che esprimere contrarietà sul merito della legge. E poi soprattutto sul fatto che si è consentito affiggere e mantenere con motivazioni francamente opinabili, un manifesto che platealmente offende chi utilizza una legge dello Stato”.

“La 194 è una legge che è in vigore da 40 anni – continua la consigliera di Chiamami Genova – e grazie a questa si è debellato il fenomeno delle morti per aborto clandestino Questa è una conquista che le donne hanno fatto e che recentemente anche l’Irlanda ha confermato. Per cui, che queste persone se ne facciano una ragione e che si rendano conto che 8 miliardi di persone sono al mondo perché la norma è che le donne decidono di tenere i figli che aspettano e quelle che invece ricorrono legittimamente alla interruzione volontaria di gravidanza hanno dei motivi che non devono essere né sindacati né giudicati, ma semplicemente accettati e rispettati”.

leggi anche
  • Inchiesta
    Uno, nessuno, centomila: cos’è (o non è) ProVita a Genova e chi c’è dietro le realtà anti-aborto
    manifesto pro vita anti aborto santa zita
  • Battage
    ProVita (e anti aborto), dopo il maxi manifesto a Genova arriva il camion-vela
    camion provita
  • Polemica
    La rete Se non ora quando contro il manifesto di ProVita: “Mistifica il senso della legge sull’aborto”
    manifesto pro vita anti aborto santa zita
  • Pro choice
    “Sul nostro corpo decidiamo noi”, 250 cittadini in piazza contro il manifesto anti aborto
    Presidio manifesto provita non una di meno
  • Solerzia
    Manifesto anti aborto, cancellate in tempo record le scritte della manifestazione “Non una di Meno”
    scritta cancellata non una di meno
  • Polemica
    Manifesto ProVita, il caso sbarca in consiglio comunale. Il sindaco ribadisce: “Non sarà tolto”
    manifesto pro vita anti aborto santa zita