Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fibra ottica, aperto il tavolo tra sindacati, Open Fiber e ditte per tutelare lavoratori e cittadini

Un appalto che vale 60 milioni

Genova. Il Governo, con lo spirito di dotare il nostro Paese di infrastrutture al passo con l’Europa, ha incaricato Open Fiber – partecipata al 50% da Enel e al 50% da Cassa Depositi e Prestiti – di procedere alla cablatura delle città bandendo gare per l’affidamento delle lavorazioni.

Sul tema, Fillea Cgil Filca Cisl Feneal Uil, assieme ad ANCE, hanno incontrato oggi, alla presenza dell’Assessore ai Lavori Pubblici Paolo Fanghella, la stazione appaltante Open Fiber.

L’incontro era scaturito a seguito delle criticità sulla posa della fibra ottica avanzate dalle parti sociali e oggetto di discussione anche in sede di Conferenza capigruppo in Comune.

Nell’ambito dell’incontro è stata fatta chiarezza sull’importo dell’investimento e sulle modalità di aggiudicazione: circa 60 milioni di euro che dovranno generare opportunità di lavoro per imprese e lavoratori del territorio.

Nei prossimi giorni il tavolo proseguirà alla presenza anche delle imprese aggiudicatarie, tra cui Site, Cobra, ALPITEL, Italia Reti, per verificare la possibilità di costruire regole sull’applicazione del contratto collettivo edile, qualità, sicurezza e legalità. Fillea Cgil Filca Cisl Feneal Uil Genova