Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Euroflora, domani l’ultimo giorno per visitarla: biglietti a quota 245 mila

Per il last day già venduti 9 mila biglietti. Oggi presentata la gassosa 'Rosa brillantwe'

Più informazioni su

Genova. Meno 24 ore alla chiusura di Euroflora 2018. Oggi nel penultimo giorno della manifestazione sono stati emessi 17 mila biglietti. 9 mila i biglietti venduti per la giornata di domani, ultimo giorno di Euroflora.

In totale ono stato oltre 245 mila i biglietti venduti dall’inizio della manifestazione a oggi.

Per quanto riguarda gli altri numeri oggi hanno visitato i Musei di Nervi complessivamente 5430 persone, di cui 2550 alle Raccolte Frugone, 1830 alla Galleria d’Arte Moderna, 1050 alla Wolfsoniana.

Ottantasei i bus turistici che hanno trovato posto in corso Europa. Per quanto riguarda la ristorazione, oggi è stata la giornata della focaccia con le cipolle e con il pesto, ma anche del tutto esaurito al Ristorante stellato di Ricchebono, con 70 coperti.

Nella giornata di oggi è stata presentata ad Euroflora la gassosa alle rose antiche. La prima acqua tonica alla rosa italiana in una versione firmata Vedova Romanengo che partendo dalla rosa canina e dalla rosa bulgara, appartenenti alle cosiddette ‘rose antiche’, crea una bevanda dissetante e frizzante.

Ideata da Alessandro Cavo e sviluppata da Fabio Re, drink designer italiano, ‘Rosa Brillante’ è un soft drink analcolico, ideale come ingrediente per miscelati e cocktail. Vedova Romanengo fa parte dei Marchi Storici Riuniti, iniziativa di un gruppo di imprenditori e professionisti genovesi per sviluppare, riscoprire e rilanciare i marchi legati alla tradizione e al patrimonio condiviso di Genova.

Vedova Romanengo aprì a Genova nel 1805 e grazie al coraggio a all’intraprendenza di una donna, Adele, la Confetteria si è affermata tra le più rinomate fabbriche di frutta candita, cioccolato, confetti, dolci e conserve, diventando a Genova il punto di riferimento dei grandi personaggi dell’Ottocento