Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Campionato di società: le ragazze della Trionfo Ligure al comando dopo la prima fase

Ecco i risultati di spicco della giornata

Più informazioni su

Genova. Sabato 5 e domenica 6 maggio appuntamento importante con l’atletica ligure grazie alla prima prova del campionato di società, che si è disputata a Boissano, nell’impianto di località Marici.

Dopo la prima prova la classifica societaria vede primeggiare (fra i team che hanno completato diciotto gare in programma) tra i maschi l’Atletica Arcobaleno Savona davanti alla Duferco Spezia; fra le donne è in testa la Trionfo Ligure davanti all’Arcobaleno.

La seconda prova si disputerà a Savona sabato 26 e domenica 27 maggio. A livello individuale in evidenza Luminosa Bogliolo (Cus Genova), che si è imposta sui 100 hs (-1.0) in 13″86, ancora una volta a qualche centesimo dal record regionale.

La Duferco Spezia (Rubini, Arena, Ricciotti e Vatteroni) ha colto il primo posto della 4×100 femminile in 48″25 davanti al Cus Genova (Greppi, Berrino, Gaggero e Bogliolo), 48″31. Bel confronto anche nei 1500 metri donne, dove due azzurrine si sono contese la vittoria fino all’ultimo rettilineo. L’ha spuntata Chiara Ferdani (Duferco Spezia) in 4’31″77 nei confronti di Ludovica Cavalli (Trionfo Ligure) in 4’34″58.

Ferdani si è ripetuta il giorno dopo sugli 800 vincendo con 2’09″97. Qualche ora dopo assolo di Ludovica Cavalli sui 5000 metri: in perfetta solitudine la mezzofondista trionfina ha stabilito con 17’02″61 il nuovo record ligure Juniores sulla distanza, migliorando il 17’19″90 di Manuela Galli, stessa società, datato 5 giugno 1994 e ottenuto a Recanati.

Il quartetto veloce della Trionfo Ligure, ricco di giovani speranze (Cavallo, Gallo, R. Burlando, G. Burlando), si è affermato nella 4×100 con 42″71. Samuele Devarti (Cus Genova, nella foto) ha vinto i 110 hs in 15″12 (-1.7) davanti a Marino Furlanetto (Trionfo Ligure), 15″56.

Doppietta 100 e 200 (12″19 e 25″40) con vento nella norma per Elena Arena (Duferco Spezia). A Francesco Rebagliati (Arcobaleno Savona) i 400 hs con 53″64. Nell’alto uomini vittoria di Simone Luminoso (Trionfo Ligure) con 2,06 metri, stessa misura ma minori penalità rispetto a Davide Lingua (Cus Genova). Primo posto di Stefania Biscuola (Arcobaleno) nei 400 metri con 57″26. Andrea Ghia (Cus Genova) ha vinto i 3000 siepi in 9’24″23.

Clicca qui per consultare i risultati completi.