Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Brignole, un centinaio di militanti di estrema destra per commemorare Ugo Venturini foto

Nessun esponente delle istituzioni presente dopo le polemiche per la commemorazione di Staglieno

Genova. Circa cento militanti di estrema destra questa mattina si sono ritrovati a Brignole per commemorare con una corona Ugo Venturini a cui è dedicata una targa proprio nello spiazzo di fronte alla stazione.

Venturini, militante del Msi, venne ucciso il 18 aprile del 1970 in piazza Verdi durante un comizio.

Questa volta, a differenza della commemorazione per i caduti della Repubblica sociale italiana che si è svolta domenica a Staglieno con la presenza del consigliere Gambino con tanto di fascia tricolore e le polemiche che ne sono seguite, non era presente nessun rappresentante delle istituzioni che hanno invece commemorato Venturini il 18 aprile di quest’anno.

Tra i presenti molti molti militanti di Lealtà Azione con le ormai note magliette amaranto, diversi esponenti di Casapound e alcuni di Veneto Fronte Skinhead.