Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

In treno a Euroflora? Meno facile del previsto: 80 minuti di attesa per spostarsi da Brignole a Nervi

Un guasto temporaneo al sistema di controllo ha fornito un assaggio di quello che potrebbe non andare per il verso giusto a partire da sabato

Più informazioni su

Genova. A Euroflora? Andateci in treno. Lo suggeriscono gli organizzatori della manifestazione, gli assessori comunali, persino i vertici di Amt che pure potenzieranno il servizio delle linee 15 e 17 in direzione di Nervi (no, i tassisti no, i tassisti hanno lanciato delle tariffe speciali perché forse lo sanno da tempo che ci sarà bisogno di loro).

In treno, facile ma non facilissimo. Perché se nei giorni scorsi è stato annunciato che 110 convogli regionali si fermeranno a Nervi, che un treno per Nervi partirà dalla stazione di Brignole ogni 15 minuti, oggi – nel giorno dell’anteprima riservata ai media, una sorta di prova generale di come andranno le cose – l’attesa di un treno per Nervi, a Brignole, è di 80 minuti. Un’ora e venti.

La causa: un temporaneo guasto al sistema di controllo, ripete un messaggio automatico dagli altoparlanti, in italiano e in inglese, e ogni volta il ritardo del treno aumenta di qualche minuto in più. Mentre vi raccontiamo di questo disagio siamo finalmente seduti sul treno che, in pochissimo tempo, vi porterà comodamente alla stazione di Nervi ovvero all’ingresso dei parchi. Ma se questo “temporaneo guasto” fosse accaduto domani, domenica o nei prossimi giorni?