Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tennis, Serie B: pareggia il Santa Margherita a Trani

In campo femminile poker del Park in trasferta col Bisenzio

Santa Margherita Ligure. Si è alzato il sipario sulla Serie B, con due squadre liguri ai nastri di partenza. Nel campionato maschile fa il suo esordio il neopromosso Santa Margherita Ligure, inserito nel girone 3. Fra le ragazze invece il tennis ligure è rappresentato dal Park Genova, inserito nel secondo girone.

Alla Serie B maschile sono iscritte 56 squadre divise in otto gironi da sette squadre, mentre al campionato femminile 28 squadre, suddivise in quattro gironi.

Si è iniziato il 15 aprile, con il Santa Margherita in trasferta a Trani. In successione per i rivieraschi c’è il turno di riposo, l’esordio casalingo il 29 aprile contro il Match ball Firenze, poi lo stop fino al 20 maggio, domenica in cui è in calendario la sfida tra TC Segni e SantaMargherita. Il 27 altra trasferta a Torino con lo Stampa Sporting, infine due turni casalinghi, il 3 giugno con San Colombano e la domenica successiva con Trani.

Il calendario del girone in cui è inserito il Park femminile invece prevedeva l’esordio delle gialloblù in trasferta contro il TC Bisenzio; la domenica successiva la prima in casa contro il Cus Catania e poi un lungo stop fino al 20 maggio, giorno della sfida casalinga contro il Mongodi. Il 27 maggio trasferta a Mestre, Poi il Flamio in casa e la sfida con il Castellazzo a parma.

Il format del campionato cadetto prevede, sia per i maschi che per le ragazze, che le prime classificate dei vari gironi disputino un incontro andata e ritorno contro le vincenti fra seconde e terze. Le quarte classificate giocano con le quinte e le perdenti di questa sfida giocano contro le seste per salvarsi, andata e ritorno. Retrocessione diretta in Serie C per le settime.

Pareggio combattuto per il Santa Margherita all’esordio nel campionato cadetto. I rivieraschi a Trani hanno firmato il 3-3 dopo essere in stati in vantaggio 3-1 dopo i singolari. Metti infatti ha regolato con un duplice 6/2 il 2.3 Ricca, mentre Inserra ha superato Nitti per 6/2 7/5. Castagnola non ha avuto problemi a imporsi 6/2 6/0 sul 3.3 Mazzarisi. Il punto per Trani lo centrava il 2.7 De Camelis che batteva 6/4 6/4 il febbricitante Tassara. I doppi premiavano i padroni di casa. Nitti e De Camelis accorciavano le distanze in virtù del 7/6 6/4 a Metti Castagnola, mentre Ricca e Mazzarisi la spuntavano 6/7 7/6 7/6 si Inserra e Tassara, che hanno anche avuto due match point sul punteggio di 7/6 5/4 15-40. Un buon punto per il SML, arrivato in Puglia privo degli infortunati Davidovich, Fokina e Ollert.

Vittoria esterna netta invece per le ragazze del Park contro il Bisenzio. Tutto facile nei singolari per le tenniste guidate da Giorgia Buchanan. Traversi batte Ferrari 6/0 6/1, Pataccini lascia due soli game nel primo set a Gottardi, Parentini supera 6/0 6/1 Signorini e il doppio Pera Bertoloni regola 6/4 6/2 Ferrari e Gottardi.