Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spaccio di cocaina, 17 arresti dei carabinieri: coinvolti anche tre tassisti

Accompagnavano gli spacciatori dai clienti

Più informazioni su

Genova. Arresti e perquisizioni per stroncare il traffico di sostanze stupefacenti, tra centro storico e ponente cittadino.

Dalle prime ore di questa mattina i carabinieri del comando provinciale insieme a un’unità del nucleo cinofili di Villanova d’Albenga e militari della compagnia di intervento operativo del sesto battaglione Toscana, stanno procedendo all’esecuzione di diciassette ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Genova per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Contemporaneamente sono in corso anche 11 perquisizioni in abitazioni del centro storico e nei quartieri di Rivarolo, Sampierdarena e Voltri. Gli arresti rappresentano l’atto conclusivo dell’indagine “Taxi driver” della Compagnia Genova Centro, coordinata dal procuratore aggiunto Francesco Pinto, che in fase investigativa aveva già portato complessivamente a 12 arresti in flagranza e al sequestro di oltre 1 kg circa di cocaina.

Tra gli arrestati ci sono tre tassisti italiani che accompagnavano gli spacciatori direttamente a casa dei clienti e per questo sono finiti ai domiciliari.

In manette anche 4 cittadini del Gabon, uno della Costa d’Avorio, un mauritano, tre del Gambia (di cui 2 trasferitisi all’estero), un birmano (trasferitosi all’estero) e quattro senegalesi di cui tre riparati all’estero.