Via fillak

Sampierdarena, 46enne accoltellata in casa. I carabinieri cercano il marito fotogallery

L'uomo era tornato ieri dall'Ecuador. Interrogatori in corso nella caserma di Sampierdarena e a Forte San Giuliano

Genova. Una donna  è stata trovata morta nel suo appartamento in via Fillak a Genova: si chiamava Angela Jenny Reyes Coello, 46 anni, e a trovarla è stata la coinquilina, rientrata a casa questa mattina facendo la tragica scoperta.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Secondo le prime indiscrezioni, la porta di casa sarebbe stata trovata chiusa, mentre nell’appartamento sono state rinvenute diverse tracce di sangue. -la donna è stata colpita con almeno un fendente al petto ma. l’arma al momento non è stata trovata.

La 46enne che lavorava come badante ieri era andata a Milano a prendere il marito che era stato per otto mesi in Ecuador. La donna aveva denunciato il marito nel 2004 per maltrattamenti. Otto mesi fa lui era tornato in sudamerica perché i loro rapporto si erano fatti nuovamente tesi. Poi avevano deciso di riprovarci.

Ieri erano arrivati nel piccolo appartamento di Certosa intorno alle 13.  La coinquilina ha spiegano che li aveva sentiti litigare, poi aveva lasciato l’appartamento intorno alle 16 per farvi ritorno solo stamattina e trovare il corpo dell’amica.

La donna viene ascoltata al momento dai carabinieri, che stanno nello stesso tempo sentendo i parenti del marito di Angela che è ancora irreperibile.

Presso l’abitazione è arrivato in seguito anche il figlio ventunenne della donna, che ha avuto un malore, subito assistito dal personale medico sul posto. In lacrime il fratello e la cognata e la numerosa comunità ecuadoriana che è rimasta per ore sotto l’abitazione finché il corpo della 46enne non è stato trasportato all’obitorio per l’autopsia che sarà eseguita nelle prossime ore dal medico legale Francesco Ventura.

Al sopralluogo nell’abitazione, cominciato alle 13 e terminato poco fa hanno partecipato il sostituto procuratore Gabriella Marino, il comandante provinciale dei carabinieri Roberto Sciuto, il comandante del nucleo operativo Alberto Tersigni e il comandante del nucleo investigativo Paolo Sambataro.

 

leggi anche
  • Da 36 ore
    Omicidio via Fillak, ancora nessuna traccia del marito di Angela. L’appello dei parenti per le ricerche
  • In manette
    Omicidio Fillak, fermato da una volante il marito di Angela: ha confessato
  • Fenomeno
    Dopo l’omicidio di Jenny Coello il Centro antiviolenza Mascherona incontra le donne di Sampierdarena