Colto sul fatto

Principe, spaccia “eroina” davanti a pattuglia. Pusher arrestato e consumatore segnalato

Genova. Uno straniero, in via Bersaglieri d’Italia, dopo aver ceduto alcune dosi di “eroina” ad un genovese di 48 anni è stato arrestato.

Il momento dello scambio, infatti, è stato “colto” da una pattuglia dei carabinieri lì in quel momento: il pusher è stato identificato come un uomo tunisino di 61 anni, già noto alle forze dell’ordine e attualmente sottoposto all’obbligo di firma per precedenti sentenze.

Lo spacciatore sarà processato per direttissima, mentre il consumatore sarà invece segnalato come assuntore alle autorità competenti.

Più informazioni