Premio Paganini, si entra nel vivo. Ecco i sedici semifinalisti - Genova 24
Che musica!

Premio Paganini, si entra nel vivo. Ecco i sedici semifinalisti

Ecco i nomi di chi ha superato la prima prova, tra i 26 ammessi

premio paganini

Genova. La 55esima edizione del Concorso Internazionale Premio Paganini è entrata nel vivo. Dopo la giornata di accoglienza di giovedì 5 aprile i ventinove giovani concorrenti ammessi alle fasi finali si sono esibiti, nel Salone di rappresentanza di Palazzo Tursi il 6 e 7 aprile davanti alla giuria.

Oltre al presidente, Sergey Krilov, questa è composta da Dmitri Berlinsky (vincitore del Premio Paganini nel 1985), Bin Huang (vincitrice del premio Paganini nel 1994), Heiner Madl, Svetlana Makarova, Daniel Smith e Anna Tifu che recentemente si è esibita al Teatro Carlo Felice suonando il Cannone in occasione del festival Paganini realizzato in collaborazione con l’associazione culturale “Musica con le Ali”.

Sono 16 i violinisti che hanno superato le prime prove per le semifinali, tra i 26 ammessi, e che quindi potranno accedere alla semifinale del 9 e 10 aprile al Teatro dell’Opera Carlo Felice, e sono:
Takagi Ririko (Giappone), Zhu Kevin (Stati Uniti), Cho Hannah (Stati Uniti), Choi SongHa (Corea del Sud), Fedyuk Nazar (Ucraina), Fukuda Rennosuke (Giappone), Hsu Luke (Stati Uniti), Jiang Yiliang (Cina), Kim Stephen (Stati Uniti), Kobzareva Naina (Russia), Mayu Nihei (Giappone), Miao Hao (Cina), Navasardyan Areg (Russia), Ostler Rachel (Stati Uniti), Pushkarenko Oleksandr (Ucraina) e il francese Rudin Fedor. Cinque statunitensi, tre giapponesi, due ucraini, due cinesi e due russi, un rappresentante per la Corea e per la Francia.

Più informazioni