Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piccolo imprenditore denunciato per aver gettato mobili e materiale abusivamente, dovrà ripulire tutto

E' successo al Lagaccio, autori delle indagini i carabinieri forestali

Più informazioni su

Genova. Dopo alcune indagini i carabinieri forestali della stazione di Genova Prato hanno identificato l’autore di un abbandono di rifiuti urbani avvenuto pochi giorni in via Bartolomeo Bianco, nel quartiere del Lagaccio, nella zona del parco del Righi.

Erano stati trovati due materassi, numerose carte, mobili e cartoni, provenienti da uno sgombero di locali, per circa mezzo metro cubo di volume. Questi, dopo alcuni accertamenti, sono risultati provenire da lavori di ristrutturazione, realizzati per conto di un privato, da una ditta di un’unica persona, priva di qualunque autorizzazione al trasporto dei rifiuti.

Denunciato a piede libero un albanese di 50 anni, L.P., per illecita gestione e abbandono di rifiuti. L’imprenditore dovrà ripristinare lo stato dei luoghi con conseguente corretto smaltimento degli stessi.