Sampierdarena e san teodoro

Niente accordo tra centrodestra e M5S, il municipio Centro Ovest resta senza presidente

Nulla di fatto dal consiglio di oggi pomeriggio. Ancora qualche settimana di tempo ma il rischio di un nuovo commissariamento è altissimo

Genova. Nulla di fatto, il municipio Centro Ovest, quello che comprende Sampiedarena e San Teodoro, resta senza un presidente e quindi senza un consiglio municipale.

Oggi si è svolta la seduta dei consiglieri per tentare, a ormai un mese dalle elezioni, di trovare una maggioranza che sostenesse un unico candidato. Renato Falcidia, centrodestra, era quello che aveva ottenuto la maggiore percentuale dei voti con il 33,8%, contro il 31% del candidato del M5S Michele Colnaghi.

Le ipotetiche intese tra Lega e M5S di cui si era parlato negli ultimi giorni, anche sullo sfondo delle dinamiche della politica nazionale, non si sono verificate. I 25 consiglieri presenti hanno votato 9 a favore di Falcidia (Lega, Forza Italia e Lista Bucci), gli altri 16 hanno votato contro.

Quindi il municipio Centro Ovest resta a rischio commissariamento, il secondo dopo quello determinato il giugno scorso quando a non trovare una maggioranza in consiglio era stata la candidata presidente del Pd Monica Russo. Renato Falcidia, infatti, oltre a essere il candidato del centrodestra (in quota Lega) era già stata il commissario del municipio, non senza qualche polemica da parte del centrosinistra e del Movimento 5 Stelle.

Restano ora un paio di mesi di tempo per provare a trovare un’intesa, altrimenti l’ente sarà nuovamente commissariato. Uno schiaffo per un territorio interessato da molte istanze urgenti: dalla sicurezza, al futuro delle aree portuali, alla centrale a carbone in porto. E che non a caso, il 4 marzo scorso, aveva partecipato in modo massiccio all’appuntamento elettorale. Il nome dell’eventuale futuro commissario sarà scelto, ancora una volta, dall’amministrazione comunale.

Ecco chi sono i consiglieri. 8 consiglieri per il Movimento 5 Stelle, partito di maggioranza: Michele Colnaghi, Fabio Alfarone, Francesca Cagnana, Massimo Puppo, Giulia Giannini, Luciano Cavazzon, Laura Risso, Fedra Baldi. Eletto anche Mariano Passeri di Liberi e Uguali e Sergio Triglia di Potere al Popolo. Sono cinque i consiglieri del Partito Democratico: Fabrizio Maranini, Sergio Ghirardi, Stefania Mazzucchelli, Domenico Morabito, Amedeo Lucia. Eletto Matteo Buffa (Insieme Buffa Presidente). Due consiglieri di Forza Italia: Fabio Papini e Lucia Gaglianese. Sei consiglieri per la Lega Salvini Premier: Renato Falcidia, Giuseppina Bosco, Fabrizio Radi, Michele Pastorino, Serena Giuseppina Russo, Andrea Ferrari. Infine, Giorgio Micheletto della lista Bucci.

leggi anche
  • La proposta
    Meno azzardo, viabilità sostenibile, no all’iper: il M5S al municipio Centro Ovest detta le condizioni al centrodestra