Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il municipio medio ponente concede il patrocinio al Liguria pride

Più informazioni su

Genova. Dopo il no di Tursi il Liguria pride riceve il patrocinio del municipio medio ponente. Ad annunciarlo è il coordinamento Liguria Rainbow che sceglie un dialogo tratto da We want sex per commentare la notizia: “”È così come dovrebbe essere. Sono diritti non privilegi, come fate a non capire” dice la protagonista al marito.

“La scelta di patrocinare l’evento del 16 giugno da parte del Municipio Ponente non è una concessione né una tattica politica, ma il riconoscimento di diritti che un accresciuto livello di civiltà porta con sé. Diritti e non privilegi” scrivono gli organizzatori del Pride

“Non concedendo il patrocinio al Pride per la pressione delle componenti più reazionarie e conservatrici della città, il Comune si pone apertamente contro un processo di emancipazione, partecipando moralmente alla cancellazione dei diritti acquisiti. Come ringraziamo chi è gentile, chi ha cura degli altri e dell’ambiente, chi fa bene il suo lavoro, oggi ringraziamo il Municipio del Ponente che ha fatto una cosa normale.
Così normale eppure così grande” concludono.