Maggioranza patchwork nel Municipio Valpolcevera, la critica di Chiamami Genova - Genova 24
Cambi di casacca

Maggioranza patchwork nel Municipio Valpolcevera, la critica di Chiamami Genova

Durante l'ultima seduta del consiglio c'è stato un passaggio a Forza Italia e al Pd di due consiglieri fuoriusciti dalla Lega

municipio valpolcevera

Genova. Sara Gallo e Davide Ghiglione, consiglieri di “Chiamami Genova-Putti Sindaco” nel Municipio Valpolcevera, rilevano che durante l’ultima seduta del consiglio c’è stato un passaggio a Forza Italia e al Pd di due consiglieri fuoriusciti dalla Lega, Daniele Bonuso e Corrado Falasco, prima transitati per il Gruppo Misto.

“Dopo il sostegno organico del consigliere di Fratelli d’Italia, Massimo Pantini – scrivono in una nota – ora nel Gruppo Misto, adesso il Pd rafforza il centrosinistra con un consigliere eletto nelle liste della Lega Nord di Salvini, Corrado Falasco. Anche durante lo scorso ciclo amministrativo del V Municipio Valpolcevera un consigliere della Lega Nord era passato nel gruppo di Sel, ma il centrosinistra  godeva già di un’ampia maggioranza garantitagli da oltre il 40% dei consensi. Si dirà che ancora una volta non bisogna badare alle etichette, ma noi continuano a mantenere una nostra coerenza e ad interrogarci sulla natura e la composizione di questa compagine di governo del centrosinistra che continua ad accaparrarsi consiglieri fuoriusciti da questo o quel gruppo pur di garantirsi una maggioranza.