Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Normac AVB si aggiudica al quinto set la battaglia con il Caselle risultati

Le genovesi, settime in classifica, hanno la meglio per 3 a 2 sulle torinesi, che le precedono di un posto

Genova. Nella serata di ieri, sabato 21 aprile, al palazzetto dello sport Lino Maragliano di Genova Prato si è giocata una partita emozionante e molto combattuta, come dimostrano i punteggi dei cinque set, tra la Normac AVB e le torinesi del Caselle Volley.

Il coach Mauro Pastorino schiera lo starting six composto da Silvia Bruzzone in regia, Silvia Truffa opposto, Giulia Bilamour e Chiara Pesce bande, Sara Scurzoni e Margherita Giani centrali con Silvia Bulla libero. Nel corso dell’incontro Pastorino effettuerà numerosi cambi dettati dalle diverse situazioni tattiche di gioco. Faranno la loro parte Camilla Origlia, Cecilia Parodi ed Elisa Botto.

Dopo una frazione giocata punto su punto il primo set si conclude 24-26 per le piemontesi, squadra che precede in classifica la Normac AVB di una posizione: sesta contro settima.

Nel secondo set situazione critica per la formazione genovese, che si ritrova sotto per 24 a 18; va al servizio Origlia e infila una serie di battute assai efficaci che mettono in difficoltà le avversarie e la Normac AVB si porta in parità per andare poi a vincere 28 a 26.

Rinfrancate dalla bella rimonta, le padrone di casa, malgrado la strenua resistenza di Caselle, si aggiudicano la terza frazione per 25 a 19.

Quarto set giocato nuovamente punto su punto tra due formazioni che si equivalgono tecnicamente; la frazione si chiude a favore delle piemontesi con il punteggio di 26 a 24.

Si gioca il tie-break con la Normac AVB che vuole a tutti i costi portare a casa il risultato e con grande determinazione vince nettamente set e incontro con un 15-9.

Grande soddisfazione per il presidente Carlo Mangiapane che è sceso sul terreno di gioco per complimentarsi con le ragazze; anche il coach Mauro Pastorino è contento della prestazione: “Abbiamo riscattato la sconfitta del girone di andata; ora prepariamoci al rush finale, mancano due partite alla fine e cercheremo di terminare al meglio questo campionato”.

Prossimo impegno per la Normac AVB: sabato 28 aprile alle ore 21 con la Finimpianti Rivarolo Canavese, ancora sul terreno di casa del PalaMaragliano.