La vertenza

Ilva, Arvedi: “Azienda strategica, ma soluzione non rapida”

L'industriale a Sestri levante dove gli è stata conferita la cittadinanza onoraria

Sestri levante. “Purtroppo la vicenda Ilva non è semplice e la soluzione neppure rapida. L’auspicio è quello di raggiungere una conclusione perché il ruolo dell’azienda è strategico per l’industria italiana”.

Lo ha detto l’ industriale Giovanni Arvedi a margine della cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria a Sestri Levante, dove sorge la Arinox.

Tonino Gozzi, presidente di Federacciai, presente alla cerimonia, ha spiegato: “I problemi sul tavolo delle trattative sono ancora molteplici e vanno da quelli ambientali, soprattutto in Puglia, a quelli occupazionali con il piano industriale che comunque prevede 4500 esuberi. Una vera e propria emergenza sia per quanto riguarda il mercato dell’acciaio nazionale che per il volume di occupazione diretta e dell’indotto che l’Ilva ha generato fino a pochi anni fa”.