Coppa davis

Fognini parte male ma vince: tra Italia e Francia è 1-1 fotogallery

Fabio Fognini impiega quattro set e quasi quattro ore per vincere contro il francese, ottantesimo nel ranking ATP: è equilibrio in Coppa Davis

Genova. Pronostico rispettato a Genova nel primo giorno dello scontro di Coppa Davis tra Italia e Francia; dopo il KO di Seppi, Fognini supera in quattro set il transalpino Chardy. L’incontro dei quarti di finale è così in equilibrio e attende i prossimi match per i verdetti definitivi.

Il ligure ha impiegato tre ore e trentuno minuti per piegare Chardy e regalare la prima gioia al pubblico genovese, che aveva assistito alla sconfitta di Seppi nello scontro della mattinata. La differenza di ranking si fa sentire, anche se la Coppa Davis può sempre riservare sorprese.

Fabio Fognini era partito male: primo set concluso a favore del francese al tie break, un risultato che ha risvegliato il timore del pubblico di valletta Cambiaso, conscio del KO dell’azzurro a Indiana Wells contro il francese di qualche settimana fa. Dal secondo set in poi, però, Fognini non ha sbagliato molto: il match si è chiuso per 6-7 (6-8), 6-2, 6-2, 6-3. Italia e Francia sono così in equilibrio al termine della prima giornata, con un 1-1 che fa sperare ancora gli azzurri; decisive saranno le sfide di domenica, che sanciranno la vittoria nei quarti di finale e il passaggio alla semifinale.

Domani, però, spazio al doppio: alle 14.00 si sfideranno Lorenzi-Bolelli ed Herbert-Mahut.

leggi anche
  • Davis cup
    Doppio senza storia: Mahut ed Herbert portano la Francia sul 2 a 1
  • Battuti
    Coppa Davis, l’Italia è fuori, battuta dalla Francia 3 a 1. Delusione sugli spalti
  • Evento concluso
    Coppa Davis, un sogno realizzato: il ringraziamento di Andrea Fossati