Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Congresso regionale Uil, domani l’elezione del segretario: al centro degli incontri il tema occupazione

Più informazioni su

Genova. Si è svolta oggi la prima giornata congressuale del 6° Congresso regionale della Uil di Genova e della Liguria dal quale nascerà la regionalizzazione della struttura. La stagione congressuale è, per la Uil, l’espressione più alta di democrazia e partecipazione e rappresenta anche l’occasione per affermare la centralità della funzione del sindacato nelle dinamiche sociali ed economiche.

In Liguria, alla fine del 2017, ci sono stati 6500 occupati in meno rispetto al 2016 (-1,1%), in completa e totale controtendenza con il dato complessivo del Nord Ovest (+1,2%) e quello più generale nazionale (+1,1%). “Purtroppo le ferite sociali derivanti da una fase di grande difficoltà sia economica che occupazionale, da una forte deindustrializzazione, da un turismo ancora troppo legato alla stagionalità, da una popolazione anziana e da nuove povertà crescenti, sono ancora molto forti in questa regione – spiega il segretario generale Uil Liguria Mario Ghini – Auspichiamo uno sforzo congiunto tra amministrazioni locali, comparti industriali e commerciali per riuscire ad avviare un confronto serrato con le forze sindacali, in modo da poter trasformare un’economia fragile, come la nostra, in una solida economia territoriale in grado di competere sia a livello nazionale che a livello internazionale”.

Domani 13 aprile si svolgerà la seconda e ultima giornata congressuale della Uil Liguria, con l’elezione del segretario generale della Uil ligure e il rinnovo degli organismi.

I lavori si apriranno alle ore 9,30 con la presentazione nuovi strumenti organizzativi. A seguire ci sarà il dibattito e poi le conclusioni di Carmelo Barbagallo, segretario generale nazionale Uil. L’elezione del consiglio confederale è previsto per le 13,45, mentre l’elezione degli organismi statutari per le 14,00.