Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coldiretti, Giulia Arvigo eletta Delegata Donne Impresa Genova

31 anni, di Serra Riccò è stata eletta come Delegata Donne Impresa Coldiretti di Genova

Più informazioni su

Genova. Giulia Arvigo, 31 anni, di Serra Riccò è stata eletta come Delegata Donne Impresa Coldiretti di Genova, e sarà accompagnata in questa avventura dalle nuove vice delegate Giulia Olivieri e Manuela Casaleggi.

Alle tre giovani donne, assieme al Comitato, spetterà il compito di coordinare le aziende rosa della Liguria, aziende che sono arrivate a rappresentare l’11% del totale dell’imprenditoria agricola locale (in particolare nel settore florovivaistico e orticolo).

Giulia è titolare dell’azienda agricola biologica e agriturismo, Blueberry, specializzata nella coltivazione di piccoli frutti, ortaggi di pregio e lavanda, dalla quale estrae l’olio essenziale sempre più richiesto per le sue innumerevoli proprietà. Nel 2005 ha convertito la sua azienda da convenzionale a biologica e ha provveduto a trasformarla in Fattoria Didattica, grazie all’ausilio di asini. È da poco diventata Agrichef della Liguria, qualifica che la vedrà impegnata nelle prossime manifestazioni Coldiretti.

“Sono molto legata al mio territorio – afferma la Delegata di Donne Impresa Genova, Giulia Arvigo – e sono lusingata della fiducia che mi è stata mostrata dalle altre imprenditrici. Tante sono le idee che abbiamo da realizzare e sono sicura che con la squadra formata, nulla sarà impossibile. Il nostro scopo è quello di creare qualcosa di produttivo per il nostro territorio, le nostre città e per l’imprenditoria femminile in generale. Vorremmo riuscire a coinvolgere tutte le donne imprenditrici della zona, mostrando la nostra forza e passione e diventando protagoniste delle attività del territorio”.

“Le nostre imprenditrici – affermano i delegati Francesco Goffredo e Bruno Rivarossa– grazie alla loro adattabilità e sensibilità, riescono a portare avanti il concetto di Coldiretti di impresa attenta all’ambiente e lanciata verso il futuro. Nella loro attività imprenditoriale hanno dimostrato capacità di coniugare la sfida con il mercato ed il rispetto dell’ambiente, la tutela della qualità della vita e la valorizzazione dei prodotti tipici locali, diventando protagoniste in diversi campi. Inoltre, sono anni ormai che le nostre imprenditrici dedicano il loro massimo impegno e il loro tempo per portare avanti iniziative importanti, che toccano temi sociali quali la corretta alimentazione nelle scuole e le raccolte benefiche destinate alle strutture cittadine. Siamo sicuri che anche questa nuova squadra ci dimostrerà il grande valore che hanno le nostre imprese rosa.”