Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Champagnat, l’appello disperato del personale: “Accorti di non esistere per l’amministrazione”

I lavoratori scrivono una lettera aperta alla città, per non essere dimenticati

Più informazioni su

Genova. Una situazione complicata, che richiederebbe una soluzione, ma che ad oggi si trova ancora in stallo, tenendo “sospesi” i futuri lavorativi di decine di lavoratori del personale docente e non.

La crisi, che nel 2016 ha portato alla chiusura del centro sportivo annesso, ora ha messo in ginocchio anche la struttura scolastica, da diversi anni alle prese con un calo di iscrizioni costante.

“Da mesi ascoltiamo il silenzio assordante dell’amministrazione della città – scrivono i lavoratori in una lettera aperta – la quale continua a non decidere, in un estenuate rimpallo di responsabilità e competenze”.

Si riferiscono al progetto di un nuovo centro sportivo Virgin e della realizzazione di un supermercato Conad, per cui il progetto sarebbe già in fase avanzata ma mancherebbe la variante urbanistica al Puc votata dal Consiglio comunale.

“Scriviamo al Sindaco e a tutti gli organi politici e non coinvolti nell’approvazione del progetto – chiude la lettera – perchè si prendano veramente a cuore la sopravvivenza di un istituto storico della città, e perchè lo facciano senza perdere altro tempo”.