Quantcast
Entroterra

Casarza, frana su un capannone: le impressionanti immagini del momento del distacco

Non ci sono stati feriti. Danneggiata l'Industria Metalli dove lavorano circa 60 persone

Casarza Ligure. Si stacca come la parete di un castello di sabbia fatto male. All’alba di oggi a Casarza Ligure una grossa frana è caduta su un capannone industriale. Per fortuna ancora non c’era nessuno al lavoro e quindi non si sono contati feriti o vittime.

Una parte di terreno ha ceduto per le abbondanti piogge di questi giorni. L’edificio della Industria Metalli (che impiega 67 persone) ha subito danni strutturali (alcuni vasche utilizzate per il raffreddamento dei materiali sono state distrutte) e ora al vaglio dei tecnici. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco di Chiavari, i carabinieri e il sindaco di Casarza Giovanni Stagnaro.

Il sindaco ha firmato un’ordinanza di sgombero dell’area. Si aprirà un dialogo con la Regione Liguria per capire se sia possibile attivare la cassa integrazione straordinaria per i dipendenti dell’azienda che, verosimilmente, non potranno tornare al lavoro molto presto.

leggi anche
  • Fango e cemento
    Certosa, smottamento in via del Castelluccio, strada chiusa ai veicoli. Nessun pericolo per le abitazioni
  • Smottamento
    Frana collina a Pegli, evacuata officina: intervento dei vigili del fuoco
  • Disagi
    Frana Mezzanego, la Regione promette 80mila euro per la messa in sicurezza
  • Problema
    Frana su capannone industriale a Casarza, Regione al lavoro per riaprire almeno una parte della fabbrica