Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bucci e i 7 milioni per Multedo: “Il problema non c’è mai stato, Regione finanzierà impianto polisportivo”

Il sindaco di Genova torna sulla questione parlando di "falsa polemica". Ma il Pd al contrattacco: "Per Multedo non c'è un euro"

Genova. “Il problema non c’è mai stato, sapevamo che i soldi per Multedo erano confermati, si è trattato di una polemica montata ad arte”. Il sindaco di Genova Marco Bucci torna sulla polemica dei 4 milioni per la riqualificazione di impianti sportivi non inseriti dalla Regione nell’ultima variazione di bilancio, soldi che rientrano nei 7 milioni promessi l’ottobre scorso, dal sindaco, al quartiere del ponente cittadino.

Questa mattina il presidente Toti ha ribadito: “Ci soldi sono, fanno parte della programmazione del Fondo strategico per le annualità 2018, 2019 e 2020”. Sulla ex piscina il Comune sta studiando un progetto in collaborazione con il Coni. “Per un impianto polisportivo – continua il sindaco – e se il progetto sarà pronto entro il 2018 i 4 milioni dalla Regione saranno disponibili entro il 2018”. Sul fatto che ad escludere lo stanziamento dei fondi fosse stata, durante la seduta del consiglio regionale della settimana scorsa, la stessa vicepresidente Sonia Viale, Bucci risponde: “Non c’è peggio sordo di chi non vuol sentire, o sentire male, Viale ha risposto correttamente perché il correttivo sul bilancio, rispetto all’assegnazione del fondo strategico, non c’è ancora stato, ma ci sarà”.

Infine una replica anche al M5S che ha criticato il fatto che la Regione avesse stanziato 1,5 milioni per Euroflora ma non per la periferia del ponente. “Quel milione e mezzo – afferma il sindaco – non è per Euroflora ma per i parchi di Nervi, si tratta di un investimento strutturale che resterà alla città”.

Non esiste alcuna programmazione del Fondo strategico regionale per gli anni 2019 e 2020, ma soltanto per il 2018 e questa programmazione non prevede un euro per Multedo”, i gruppi in Regione e Comune del Partito Democratico ribadiscono il concetto già espresso nei giorni, nonostante le smentite arrivate sia dal governatore ligure Giovanni Toti sia dal sindaco di Genova Marco Bucci, sulla vicenda dei 4 milioni per Multedo. E di fronte alla posizione “i soldi ci sono e arriveranno”, l’opposizione sottolinea: “Non esistono accantonamenti nel bilancio della Regione Liguria per questo scopo, ma solo i 30 milioni di euro di mutuo acceso attraverso la variazione di bilancio votata dal Consiglio ligure lo scorso marzo. Tutti e 30 i milioni di euro sono già impegnati. E nemmeno un euro di questi va a Multedo”.