Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Bogliasco non va oltre il pari: Milano strappa un punto alla Vassallo risultati

Troppi errori evitabili da parte delle biancazzurre

Bogliasco. Non riesce l’operazione sorpasso alle ragazze del Bogliasco Bene. Nel penultimo turno di regular season, le biancazzurre di mister Mario Sinatra impattano 10 a 10 in casa con il Milano, fallendo il tentativo di scavalcare in classifica proprio la formazione lombarda.

Per quanto visto in acqua il pareggio è comunque il risultato più giusto in una gara nella quale nessuna delle due contendenti ha saputo sfruttare i momenti positivi forniti dall’incontro.

Il Bogliasco può recriminare per una prima frazione chiusa in parità dopo aver avuto almeno tre o quattro palle gol nitidissime. L’unica rete è però un autentico capolavoro disegnato da Agnese Cocchiere in rovesciata. L’equilibrio resiste anche nel secondo tempo, quando le ospiti si portano per due volte in vantaggio ma vengono riprese da Maggi, Viacava e Casey.

La seconda parte di gara vede le bogliaschine capovolgere il risultato con un perfetto rigore trasformato da capitan Dufour ma è Milano a mettere la freccia ribaltando nuovamente il punteggio e vanificando anche la seconda segnatura di Casey, fino a portarsi sul più 2. Il doppio svantaggio non demoralizza le liguri che restano in scia con Maggi e Millo prima di raggiungere il 9-9 ancora con Dufour. Nell’ultimo minuto le lombarde vanno di nuovo avanti con Ranalli ma vengono ancora una volta raggiunte da una prodezza di Cocchiere che, a 16 secondi dalla sirena, replica la girata del primo tempo fissando il definitivo 10 pari.

Dispiace più per la prestazione che per i punti lasciati per strada – analizza a fine partita Giulia Rambaldi -. Arrivare in una posizione o nell’altra a questo punto ci cambia poco. Mentre il commettere errori evitabili, soprattutto quando le altre squadre fanno molto pressing ci preoccupa un po’ di più. Dobbiamo riuscire a sistemare queste piccole cose per arrivare al meglio alle final six. Nell’ultimo periodo tra pause del campionato e infortuni vari ci siamo allenate poco e giocato ancora meno e questo sicuramente ha influito sulla nostra prestazione. Ma adesso abbiamo tutto il tempo per prepararci bene all’atto conclusivo della stagione“.

Il tabellino:
Bogliasco Bene – Kally NC Milano 10-10
(Parziali: 1-1, 3-3, 2-4, 4-2)
Bogliasco Bene: Falconi, Viacava 1, Zimmerman, Dufour 2, Trucco, Millo 1, Maggi 2, Rogondino, Boero, Rambaldi Guidasci, Cocchiere 2, Casey 2, Malara. All. Sinatra.
Kally NC Milano: Nigro, Apilongo 1, Crudele, Gitto 1, Ranalli 4, Fisco, Menczinger, Zerbone 1, Cordaro, Crevier 1, Magni 1, Repetto 1, Rosanna. All. Diblasio.
Arbitri: M. Calabro e A. Severo.
Note. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Bogliasco 4 su 8 più 1 rigore segnato, Milano 5 su 7.