Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket Pegli applaude le sue Under 16; vince l’Under 18 d’Eccellenza

Motivi di soddisfazione per il gruppo femminile nonostante la sconfitta in finale. Gli Under 13 élite tornano sconfitti da Imperia

Più informazioni su

Genova. Weekend non troppo brillante per le formazioni del Basket Pegli, con una vittoria non troppo convincente e due sconfitte.

Inizia venerdì l’Under 16 femminile che nella finale di ritorno contro la Basket Academy Spezia bissa la sconfitta dell’andata, pur non senza attenuanti viste le tante assenze ed il roster comunque composto solo di atlete 2003 e 2004 in un campionato 2002. Queste le parole di coach Ezio Torchia, dispiaciuto per non essersi potuto giocare tutte le sue carte in queste sfide ma soddisfatto per quanto fatto dalle ragazze e molto ottimista per il futuro, al termine della serie ed a chiusura di questi playoff: “In un momento di difficoltà per le troppe assenze che ci hanno impedito di giocare al meglio semifinali e finali, situazione affrontata comunque con serenità, troviamo tanti motivi per essere soddisfatti. Il primo motivo sta nell’aver schierato, in una finale Under 16, tante 2004, le quali, senza farsi intimorire, hanno tenuto il campo da protagoniste, sopperendo alle troppe defezioni delle 2003. Il secondo motivo è il risultato raggiunto che non va assolutamente sottovalutato, visto l’intero roster sottoleva e che ci permetterà, speriamo al completo, di giocare lo spareggio per accedere all’interzona. Il terzo motivo è veder crescere il nostro settore femminile, diventato oramai un riferimento in Liguria per l’intero movimento” Risultato finale: Basket Pegli – Basket Academy Spezia 25-47 (serie 0-2).

Sabato pomeriggio l’Under 13 élite affronta la lunga e difficile trasferta di Imperia, resa ancora più lunga dal tremendo ingorgo in A10. Malgrado questo i ragazzi hanno affrontato la partita nei primi tre quarti con il piglio giusto, riuscendo anche a raggiungere il massimo vantaggio di 9 punti, per poi cedere di schianto nell’ultimo periodo vittime dell’ansia e della paura di vincere. Peccato perché poteva essere una buona occasione per chiudere bene una stagione difficile ma di importante crescita, che comunque non viene minimamente intaccata dal risultato. Risultato finale: Imperia – Basket Pegli 71-59.

In serata al PalaSharkers scende in campo l’Under 18 Eccellenza che affronta nella fase élite l’ABA Saluzzo, presentatasi in riviera decimata da squalifiche ed infortuni. Prestazione scialba e senza idee degli arancioblu che, finché gli avversari hanno avuto la possibilità di schierare i loro elementi più pronti, sono stati parecchio in difficoltà. Poi le ridotte rotazioni, il nervosismo di alcuni ragazzi e l’espulsione di coach Perlo hanno spianato la strada ai pegliesi che hanno chiuso con 25 punti di vantaggio, punteggio decisamente bugiardo per quanto visto in campo. Sarà necessario alzare di parecchio l’asticella nelle due prossime sfide con Tigullio e Derthona per sperare ancora di centrare l’obbiettivo del primo posto nel girone. Risultato finale: Basket Pegli – ABA Saluzzo 77-52.

Il tabellino dell’Under 18 Eccellenza:

Basket Pegli – ABA Saluzzo 77-52
(Parziali: 19-10; 27-26; 51-39)
Basket Pegli: Penna 10, Bochicchio 4, Pedemonte 8, Nsesih 18, Gottingi 8, Tesconi 7, Moggio 2, Mozzone 1, Turchino, Peruzzi 5, Ferro 5, Zaio 9 All. Piastra, ass. Ambrosini – Pozzi.
ABA Saluzzo: O. Grosso 1, Giordanino 10, Boretto 7, L. Grosso 18, Frandino, Giordano 2, Arnaudo 11, Gutierrez 1, Forgia 2. All. Perlo.