Barca a vela spiaggiata sul lido di Voltri, il Libeccio ha colpito durante una regata - Genova 24
Mare mosso

Barca a vela spiaggiata sul lido di Voltri, il Libeccio ha colpito durante una regata

La deriva si trova sulla battigia dalla sera di domenica, tra gli sguardi attoniti dei passanti. Dovrebbe essere recuperata, spiegano dalla capitaneria di porto

Genova. Il forte vento di Libeccio che ieri pomeriggio ha iniziato a sferzare la costa genovese ha colpito anche in mare aperto e il risultato è ben visibile, ancora questa mattina, sulla battigia della spiaggia di Voltri, nel ponente cittadino.

Durante una regata – la mini 222 organizzata dalla Marina Genova Aeroporto di Sestri – l’equipaggio (una sola persona in realtà) di una piccola deriva, un minitransat in carbonio, ne ha perso il controllo finendo per essere spinta verso la costa. Non ci sono stati feriti, spiegano dalla capitaneria di porto.
Altri due natanti partecipanti alla stessa regata, della lunghezza di 6,5 metri, erano stati soccorsi da una motovedetta della Guardia Costiera e portati in salvo.

Questa mattina i proprietari avrebbero dovuto recuperare lo scafo, anche per questioni di sicurezza, ma non è stato ancora possibile proprio per le condizioni meteo marine, ancora proibitive. Al momento campeggia davanti allo sguardo dei curiosi, lambita dalle onde.

(Le fotografie sono di Valentina Famà)

Più informazioni