Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

In avaria con un bimbo al largo di Lavagna, recuperati dalla Capitaneria

Più informazioni su

Lavagna. Hanno avuto un problema al motore e sono rimasti in avaria al largo fino a quando non sono stati tratti in salvo dalla motovedetta d’altura CP 883 della Guardia Costiera di Santa Margherita Ligure. Brutta avventura per 2 turisti torinesi con un bambino di 3 anni, rimasti bloccati su un natante di circa 7 mt di lunghezza a circa 2 miglia dal porto di Lavagna. 

La richiesta di soccorso è arrivata intorno alle ore 17:30, presso la sala operativa della Capitaneria da parte dell’uomo che era al timone dell’imbarcazione. Le operazioni hanno preso il via, sotto il coordinamento della Sala Operativa della superiore Direzione Marittima della Liguria. 

Sul posto è stata inviata la motovedetta d’altura CP 883 della Guardia Costiera di Santa Margherita Ligure che ha raggiunto il natante, nonostante le scarne informazioni circa la precisa posizione.

I militari hanno fornito assistenza agli occupanti e si sono occupati dell’arrivo in porto, a Lavagna, in sicurezza. I militari intervenuti hanno riscontrato che l’avaria era stata probabilmente causata dal mancato ricircolo dell’acqua di raffreddamento del motore.