Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Atp, aggiunta una nuova fermata all’ospedale della Colletta di Arenzano

Più informazioni su

Genova. Dopo l’avvio del biglietto integrato nell’Alta Val Bisagno, a pochi giorni dalla partenza del bus a chiamata per alcune località del golfo Paradiso, Atp Esercizio prosegue nella sua attività di miglioramento del servizio aggiungendo una fermata per l’ospedale della Colletta ad Arenzano.

L’iniziativa parte grazie all’iniziativa di Salvatore Muscatello, consigliere metropolitano, che sul punto dichiara: «Questa mattina il collega Claudio Garbarino consigliere delegato ai trasporti della Città Metropolitana di Genova, mi ha informato che il problema segnalato dalla comunità di Arenzano alla direzione ATP è stato risolto. Avevamo richiesto alla direzione Trasporti ATP di Genova una fermata in più adiacente all’ospedale della Colletta sulla linea extraurbana Voltri-Varazze. Questo servizio consentirà agli utenti di arrivare direttamente fino all’ospedale della Colletta senza attendere la coincidenza del bus locale. Oggi la fermata più vicina all’ospedale della Colletta, della linea extraurbana Voltri-Varazze e ritorno, è quella in Via di Francia vicino al ristorante la Colletta. Pertanto gli utenti per giungere a destinazione devono percorrere circa 200 metri a piedi ovvero attendere la coincidenza del bus locale».

Soddisfazione viene espressa anche dal consigliere delegato ai trasporti per la Città Metropolitana, Claudio Garbarino: «E’ un altro tassello per fare entrare il trasporto pubblico nel nuovo millennio, così come ci ha chiesto il sindaco metropolitano Marco Bucci. Levante, entroterra e ponente sono al centro di un’attenta revisione nella proposta dell’offerta, che passa per l’acquisizione di nuovi bus per Atp Esercizio e naturalmente per il soddisfacimento delle richieste dell’utenza, laddove possibile».

L’operazione fa parte comunque di un progetto molto più ampio della Città Metropolitana di Genova e della società di trasporti ATP, finalizzato a migliorare le capacità del servizio di assistenza agli utenti che spesso sono visti come numeri e non come persone. Infatti, si tratta di una strategia globale che parte dalla soddisfazione degli utenti per le linee di collegamento di trasporto pubblico a copertura dei punti strategici del territorio, per essere applicata ai vari programmi di tutela dell’ambiente, formazione del personale e rispetto delle persone.