Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, Pastorino (Leu): “Solidarietà ai lavoratori che scioperarono nel 2013”

Più informazioni su

Genova.  Arriva la solidarietà del parlamentare di Leu, Lica Pastorino, ai lavoratori di Amt che rischiano di dover pagare una multa molto salata per i 5 giorni di sciopero che, 5 anni fa impedirono, di fatto, la privatizzazione dell’azienda bloccando il trasporto pubblico nonostante la precettazione.

“Sono vicino ai mile lavoratori Amt che nel 2013 scioperarono per cinque giorni a Genova – spiega in un comunicato – cinque anni fa ero con loro, oggi ancora di più dopo la sentenza del Consiglio di Stato che chiede un risarcimento di due milioni e mezzo a dipendenti che, difendendo il trasporto pubblico, erano scesi in piazza per chiedere finalmente chiarezza”. 

“Abbiamo visto con atp, dove la privatizzazione, fatta a Genova senza bando di gara, ti possa portare: meno servizi, meno autobus e più problemi a raggiungere i centri abitati per famiglie, lavoratori e studenti. Grazie al mio ricorso all’Anac – prosegue – che ebbe sentenza favorevole, siamo riusciti a metterci una pezza, ma non bisogna mai abbassare la guardia”.

“La sentenza del Consiglio di Stato rovina famiglie che hanno lottato per i diritti di tutti e lede il diritto allo sciopero. Noi questo non lo accetteremo mai, ricordo ancora quei giorni dove la politica si chiuse senza aprire un dialogo serio e costruttivo. Ricordo l’esasperazione, la sofferenza. Ricordo che se non ci fosse stato quello sciopero – conclude Pastorino – forse le cose sarebbero andate diversamente. E allora dobbiamo dire solo grazie a quei mille lavoratori, se oggi possiamo ancora parlare di trasporto pubblico a Genova”.