Il vademecum

Urne aperte per le elezioni politiche, tutte le istruzioni per il voto

Genova. Urne aperte da questa mattina alle 7 fino alle 23 per le operazioni di voto per il rinnovo del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati. A Genova si vota anche per l’elezione del municipio II Medio Ponente che interessa i quartieri di Sampierdarena e San Teodoro.

Per la Camera dei deputati, scheda rosa, possono votare i cittadini italiani che alla data di oggi, domenica 4 marzo, hanno compiuto diciotto anni; per l’elezione del Senato, scheda gialla, possono votare i cittadini che hanno compiuto il venticinquesimo anno di età.

In Liguria gli aventi diritto al voto sono 1.229.500 per la Camera, poco meno di 13mila i diciottenni che si recheranno per la prima volta alle urne. Gli elettori sono 669.391 in provincia di Genova, oltre a 33mila genovesi residenti all’estero. Per il Senato gli elettori liguri sono 1.149.899 dei quali 625.975 a Genova. Le sezioni allestite sono 1789 delle quali 966 nella provincia di Genova e 669 nel comune capoluogo.

Ciascuna scheda ha, in un rettangolo, il nome ed il cognome del candidato al collegio uninominale e, nella parte sottostante è presente il simbolo della lista o delle liste collegate al candidato uninominale, con a fianco i nomi dei candidati del collegio plurinominale.

L’elettore potrà votare apponendo un segno sulla lista prescelta ed il voto si estenderà anche al candidato uninominale collegato.

Più informazioni