Pallavolo

Under 16 femminile: Santa Sabina terza in provincia

Dopo la sconfitta in semifinale con la Normac AVB, le ragazze guidate da Morra e Nurra piegano la Serteco

Genova. Domenica 25 febbraio al PalaDiamante di Genova si sono svolte le finali territoriali del campionato Under 16 femminile.

La formazione della Santa Sabina, guidata dai mister Marco Morra e Massimiliano Nurra, dopo aver perso la semifinale con la Normac AVB vincitrice del torneo, ha disputato la finalina per il terzo e quarto posto contro la Serteco Volley School guidata da Matteo Noziglia.

Le ragazze condotte da Morra e Nurra sentono molto la partita e partono tese, perdendo il primo set commettendo molti errori in battuta e in attacco. Nel secondo set si pareggia il conto, ma nel terzo la Serteco riemerge con attacchi potenti ed un gioco più ordinato, facendo valere anche la maggior categoria in cui giocano le proprie atlete.

Nel quarto e quinto set le giocatrici della Santa Sabina dimostrano una grande determinazione e ribaltano il risultato, vincendo la partita 3 a 2, portando a casa il piazzamento sul podio ed una grande soddisfazione per il loro percorso sportivo e per tutta la società.

Per il secondo anno consecutivo la Santa Sabina è fra i migliori tre sodalizi genovesi nella categoria. Una grande soddisfazione nel giorno in cui la società riceve il Marchio di Qualità Argento per l’attività giovanile dalle mani del presidente nazionale Fipav Cattaneo.

La formazione della Santa Sabina è composta da Martina Morra, Giulia Corradi, Giulia Sancasciani, Valentina Degli Innocenti, Arianna Giovannone, Gioia Portello, Sara Spiritigliozzi, Laura Onorio, Annalisa Mirisola.