Tiro con l'arco

Trofeo Pinocchio: ecco i podi della fase regionale, organizzata dagli Arcieri della Superba

Iacopo Azzoni e Irene Nosengo primeggiano tra i Giovanissimi

Genova. Si è svolta domenica 18 marzo, nella palestra del Cus a Genova, la fase regionale invernale del Trofeo Pinocchio organizzato dalla società Arcieri della Superba.

Federica Naso degli Arcieri 5 Stelle e Giacomo Cassini dell’Archery Club Ventimiglia, avendo ottenuto il miglior punteggio assoluto femminile e maschile, accedono di diritto alla fase nazionale che si terrà ad Ascoli Piceno sabato 16 e domenica 17 giugno.

Sulla linea di tiro con turno unico si sono cimentati sessanta piccoli arcieri tra i quali alcun di loro alla prima esperienza di gara.

Sono saliti sul podio (oro, argento e bronzo) per la classe Seconda Media: primo Lazzarini Paolo (Arcieri Imperiesi), secondo Zunino Dario (Granatiere sez. Arcieri), terzo Garino Filippo (Arcieri 5 Stelle) nel maschile; prima Naso Federica (Arcieri 5 Stelle), seconda Ghilino Alessia (Archery Club Ventimiglia), terza Turchi Diletta (Arcieri Tigullio) nel femminile.

Nella classe Prima Media: primo Cassini Giacomo (Archery Club Ventimiglia), secondo Vallone Cristian (Arcieri San Bartolomeo), terzo Debernardi Alessio (Arcieri della Superba) nel maschile; prima Dulbecco Eleonora (Arcieri Imperiesi), seconda Realino Vittoria (Arcieri San Bartolomeo), terza D’Agnano Elena (Arcieri San Bartolomeo) nel femminile.

Nella classe Giovanissimi: primo Azzoni Iacopo (Arcieri del Tigullio), secondo Fiorito Daniele (Granatiere sez. Arcieri), terzo Monge Paolo (Arcieri Borghetto) nel maschile; prima Nosengo Irene (Associazione Genovese Arcieri), seconda Tarantini Beatrice (Granatiere sez. Arcieri), terza Turchi Beatrice (Arcieri Tigullio) nel femminile.

I giovani arcieri cercheranno di migliorare le loro prestazioni durante la fase estiva che si terrà a San Bartolomeo al Mare sabato 19 maggio, gara che definirà la squadra ligure che parteciperà alla fase nazionale del Trofeo Pinocchio in terra marchigiana.

Il presidente del Comitato Fitarco Liguria, Enrico Rebagliati, si è complimentato con i giovani arcieri per la loro sportività e determinazione per aver affrontato la competizione in modo corretto e serio.