Novità

Trasporto pubblico, da oggi con il biglietto Amt si può viaggiare sui mezzi Atp lungo la Val Bisagno

Siglata un'intesa tra Amt e Atp spa tra le quali è stato avviato il processo di fusione

Genova. La recente fusione per incorporazione di Atp Spa in Amt Genova, con la conseguente acquisizione da parte di Amt del 51,54% di Atp srl, comincia a dare i primi frutti.

Oggi è stato siglato un accordo con immediata operatività tra Amt e Atp Esercizio che prevede – per i clienti Amt – la possibilità di viaggiare con i titoli di viaggio Amt, da e per piazza della Vittoria, sulle tratte delle linee del gruppo M di Atp che si trovano all’interno del Comune di Genova:

linea M da piazza della Vittoria a Bargagli (Vivai Carbone) e viceversa
linea M da piazza della Vittoria a ponte Cavassolo e viceversa
linea M da piazza della Vittoria a località Creto e viceversa

“Esprimo grande apprezzamento per la soluzione trovata che risponde ad un’esigenza del territorio manifestata da tempo – dice Stefano Balleari, vice sindaco e assessore alla Mobilità del Comune di Genova – e alla quale non si era ancora riusciti a dare una risposta”.

Grande soddisfazione anche nel territorio che da mesi aspettavano una svolta raccogliendo le richieste dei cittadini; il Presidente del Municipio IV Media Val Bisagno Roberto D’Avolio spiega: “Abbiamo attivato ogni forma di pressione, incontri e anche una mozione approvata dal Consiglio e largamente condivisa sino a raggiungere questo equo risultato, Aggio, Creto, Cavassolo e La presa non saranno più vessati dalla richiesta di un doppio biglietto. Ringrazio le Aziende e la Giunta per averci ascoltato”.

“Come Amt siamo veramente contenti di essere riusciti a dare un primo tangibile miglioramento del servizio offerto ai cittadini – aggiunge Marco Beltrami, amministratore unico dell’azienda di trasporto genovese – valorizzando le sinergie possibili tra le due aziende di trasporto pubblico del bacino metropolitano”.