Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Termina in parità (2-2) il big match tra Marassi e Mignanego risultati

Il Bargagli vince a Torriglia e si porta d un punto dal Mignanego

Genova. Harakiri del Marassi, che in vantaggio di due reti (Stuto e Repetto), subisce la rimonta della capolista Mignanego, a rete con Cambiaso e Lipardi.
La grande reazione caratteriale consente al Mignanego di mantenere il primato in classifica, con un punto di vantaggio sul Bargagli, vittorioso in zona Cesarini (2-1) sul terreno del Torriglia; Napello e compagni, in vantaggio con Oddone, sono raggiunti da Perino, prima di segnare il goal decisivo con Mincolelli.

Ferraro e Falsini esaltano la Superba, vittoriosa sulla Burlando, che deve abbandonare, a meno di un miracolo, il sogno di vincere il campionato.

Battuta d’arresto, in chiave play off della Cogornese, superata (all’83°, Frassetto) dall’Olimpic Pra’ Pegliese.

Vola il Multedo, che rifila cinque reti (doppietta di Burdese, Rasero, Varone e Stilo) al Sori (in goal con Baudo e Spirio).

Successo esterno del Cogoleto, capace di vincere ed inguaiare la Genovese Boccadasse; il match ball porta la firma di Anselmi.

L’unico risultato ad occhiali (0-0) è quello tra Ruentes e Cella; i sampierdarenesi si  rammaricano per il rigore sbagliato da Jacopo Pagano, che si è visto parare il tiro dagli undici metri dall’ottimo portiere Della Casa.

Il San Desiderio rifila tre goal (Rosatelli, Ganci, Minutoli) alla Riese, riaprendo i giochi nella zona calda della classifica, che vede ben quattro squadre ( Ruentes, Genovese Boccadasse, Riese e lo stesso San Desiderio) ultime, a pari merito, con 17 punti.