Promozione

Sestri Levante superstar: dopo Bellitalia ecco Topolino

Tante le pubblicazioni e le trasmissioni che dedicano attenzione alla cittadina del Tigullio

Sestri Levante. Sestri Levante superstar: la cittadina del Tigullio sta cominciando a raccogliere i frutti del lavoro di promozione turistica fatto da Mediaterraneo Servizi (società interamente partecipata dal Comune) anche attraverso delle pubblicazioni sui media.

Un lavoro che porterà la cittadina su una delle pubblicazioni cult a livello italiano: il mese prossimo Sestri Levante uscirà su Topolino, che ha riservato uno spazio al Premio Andersen 2018. Non sarà l’unica uscita importante: oltre a Tu Style, la perla del Tigullio sarà presente su Spazio Italia – il board magazine di Air Dolomiti Lufthansa, con due articoli nel numero di primavera: uno sul progetto italo-francese Ebike & go, circuito transnazionale che offrirà tour percorribili in bicicletta a pedalata assistita, e un altro dedicato a Mare&Mosto, la manifestazione enogastronomica del prossimo maggio; inoltre la rivista Borghi Magazine sta predisponendo un articolo speciale da inserire in una delle prossime uscite.

Visibilità per la cittadina non solo in ambito cartaceo, ma anche in radio, grazie alla media partnership di Radio 3 e Radio Kids che accompagneranno la 51esima edizione del Premio e Festival Andersen; oltre alla conferma della media partnership con Rai Cultura, con cui Mediaterraneo collaborava già nel 2017.

Dal 2016 Mediaterraneo Servizi, società interamente partecipata dal Comune di Sestri Levante si occupa di gestire la promozione turistica e l’organizzazione di eventi culturali collaborando direttamente con il Comune e con le Associazioni che si occupano di realizzare le manifestazioni della città. Considerata l’esperienza maturata in questi anni e la consolidata validità economica del nuovo modello gestionale che ha prodotto risparmi, la giunta comunale ha predisposto l’affidamento di ulteriori attività nel settore del marketing territoriale.

«La scelta di identificare un unico soggetto pubblico per la valorizzazione turistica e culturale del patrimonio materiale e immateriale della città sta portando buoni riscontri di visibilità mediatica – afferma la sindaca Valentina Ghio – è di sabato scorso l’ottimo servizio di Bellitalia Rai 3 dove si parla diffusamente di mare, tradizioni, Museo della città, Leudo, Premio Andersen e del valore speciale del nostro territorio».

Nella seduta della scorsa settimana sono quindi state affidate a Mediaterraneo le seguenti attività: il sostegno all’organizzazione del “Riviera Film Festival” del prossimo maggio; la revisione e ristrutturazione dei principali canali di comunicazione multimediali sia relativi alla presentazione turistica della città sia relativi all’area culturale, con un approfondito lavoro di rinnovo del portale turistico di Sestri Levante; la realizzazione di video e reportage fotografici per il potenziamento dell’immagine; la gestione dei servizi di comunicazione esterna sul posizionamento della città in tema turistico

«Un primo passaggio in questa evoluzione promozionale si è visto con il servizio Rai Bellitalia dedicato al sistema museale, declinato anche negli spettacolari aspetti all’aria aperta consentiti dai percorsi museali previsti in città: il Leudo, San Nicolò e San Pietro in Vincoli, il polo archeominerario – spiega il direttore di Mediaterraneo Marcello Massucco – tanta natura e la splendida Baia del Silenzio fanno la differenza, ma anche la valorizzazione di un complesso di esperienze da vivere sul territorio create in questo anni, servono davvero per attrarre flussi turistici soprattutto fuori stagione».