Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D: Sant’Antonio in fuga, ma è mischia alle sue spalle risultati

La Serie D maschile ha una padrona quando raggiunge la pausa pasquale: Sant'Antonio guida la classifica, quattro team combattono alle sue spalle

Genova. Equilibrio è la parola chiave per il campionato di pallavolo maschile di Serie D: mentre Sant’Antonio conferma la leadership, a quota 34 punti sono ora ben quattro le squadre che si contendono la possibilità di militare la prossima stagione in Serie C.

Sant’Antonio guida la classifica, una prima piazza confermata dalla vittoria nel posticipo di mercoledì 28: alla sera il team genovese ha superato i Barbudos Albenga con un secco 3-0, che lancia a +5 il nugolo di avversarie.

Santa Sabina al secondo posto nella classifica avulsa, ma raggiunta a causa della sconfitta di domenica sera: a Genova Quarto vince il Volleyprimavera, che raggiunge così i diretti rivali. KO anche per la Adpsm2013 Rapallo, che al palasport de La Natta a Celle Ligure cede in tre set contro il Celle varazze volley. Vittoria, invece, per la Admo volley: il team genovese recupera in classifica e agguanta le rivali dirette per la promozione, mentre il team di Vado Ligure rimane inchiodato al sesto posto.

Tie break tra Volare volley e Alassio volley: il team di Genova Voltri vince al quinto set per 15-13, concludendo così una sfida in grande equilibrio fino agli ultimi scambi, che divide la posta tra le due contendenti.

Tre a uno per i padroni di casa si chiude invece l’incontro tra Maremola volley e Colombo Genova: gli ospiti conquistano solo il secondo set, poi lasciano spazio ai padroni di casa, che incamerano tre punti preziosi.