Sampdoria eliminata

Sampdoria, la Primavera perde, nella Viareggio Cup, anche col Venezia

Un pesante 3-0 rende inutile la terza partita, in programma col Pisa

Levanto. Addio Viareggio Cup… c’è ancora un match da giocare (col Pisa), ma le valigie, per tornare a casa, sono già pronte…

Spiace dover scrivere della nuova sconfitta dei blucerchiati, contro il Venezia (dopo quella col Partizan Belgrado) e soprattutto dover raccontare di un pesante ko, con ben tre reti al passivo, che hanno stabilito in modo definitivo l’eliminazione del Doria, dal Torneo di Viareggio, già alla seconda partita.

Unico appiglio, per chi tifa Samp, è la speranza, che Simone Pavan abbia messo in frigo le poche cartucce a disposizione, per spararle in campionato.

Per dovere di cronaca, ci limitiamo dunque a riportare il tabellino dell’incontro, giocato a Levanto:

Sampdoria (4-4-2): Piccardo (dal 63° Hutvagner); Romei (dall’85° Cassaghi), Oliana, Veips, Ferrazzo (dal 63° Tessiore); Perrone (dal 46°Stijepovic), Soomets (dal 46° Ejjaki), Gabbani (dall’85° Sakho), Tomic; Balde, Cabral (dal 46° Vujcic).

A disposizione: Gomes Ricciulli, Giordano, Aramini, Pastor, Amado, Scotti.

Venezia: Barlocco,  S.Tagliapietra., Cigagna, Santinon, Serena (dall’80° Spigariol), Fasan, Simeoni (dal 62° Pozzebon), Soldati (dall’80° Faggian), Strechie, Zennaro (dal 62° Cammozzo), Rossi (dall’80° Castagna).

A disposizione: Pigozzo, Faggian, Basso, Morello, Castagna, M.Tagliapietra, Piovesan, Camozzo, Barbato, Enzo, Peresin, Flora Pimenta, Mortati, Spigariol.

Marcatori: Simeoni, Fasan e Cigagna.