Il mercato dei procuratori

Sampdoria: Bernard dello Shakhtar, la bomba di mercato

Interessa anche il compagno di squadra Facundo Ferreyra, mentre impazzano le voci in uscita su Torreira, Linetty, Praet…

Genova. Parlano i procuratori… e quando lo fanno, arrivano guai…

Fa eccezione quello di Karol Linetty, Szymon Pacanowski, che – pur dichiarando che nel mondo del calcio tutto è possibile – non tralascia di dire che la Sampdoria si è rivelata un’ottima scelta per il suo assistito, consentendogli di bruciare i tempi di adattamento, ad una nuova realtà, sempre necessari, nei trasferimenti all’estero, anche per i grandi talenti e poi ribadisce il piacere del giocatore per l’ambiente genovese, fermo restando che, eventuali offerte in arrivo, andrebbero vagliate in sintonia con la dirigenza Samp…

Anche Pablo Betancur occupa in questo periodo molto spazio sui media, visto che tutto il mondo sembra volersi regalare Lucas Torreira… L’agente del talento uruguaiano non ha dubbi sul fatto che l’attuale perno del centrocampo blucerchiato partirà per altri lidi (Napoli? Inter?)… lascia solo spazio, bontà sua, alla destinazione…

Parla meno, Martin Riha, l’agente di Denis Praet, che tempo fa si è limitato a smentire un’intesa, data da qualche fonte come già raggiunta, con la Juventus…

Non di meno, le voci continuano a circolare, affibbiando il centrocampista belga alle solite “grandi pigliatutto” (Inter e Roma, oltre ai bianconeri di Torino)

Accantonato il capitolo “partenze”, passiamo a qualche notizia “in entrata”…

L’ultima riguarda l’argentino Facundo Ferreyra (ex Banfield e Velez), in scadenza con lo Shakhtar Donetsk, dato come entrato nel mirino degli uomini mercato della Samp, già in passato interessati al compagno di squadra Taison.

Sul centravanti, soprannominato in patria “Chucky”, sarebbero anche Inter, Bologna e Fiorentina.

Ma la vera “bomba” (come diceva il simpatico Maurizio Mosca, in gioventù quasi “arenzanese doc”) è rappresentata dall’accostamento alla Sampdoria dell’ altro brasiliano della squadra ucraina, Bernard Anício Caldeira Duarte, noto semplicemente come Bernard, un trequartista dotato di spiccate doti, sia tecniche che tattiche, con 14 presenze nella nazionale carioca, che rappresenterebbe il fiore all’occhiello del mercato estivo, qualora davvero si riuscisse a portarlo a Bogliasco… tanto da dire “troppo bello, per essere vero”… su di lui, stando a “Marca”, sarebbero in pressing, visto che è in scadenza di contratto, Siviglia e Chelsea, oltre alla solita Inter…

Passando alle notizie ufficiali, è freschissima la comunicazione sul sito della Sampdoria del rinnovo del contratto di Edgar Barreto, fino al 30 giugno 2019, con opzione per un ulteriore anno.

Più informazioni