Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A rischio chiusura uno dei due distributori di metano a Genova? Il caso sbarca in consiglio comunale

L'impianto di via Piacenza è interessato da due contenziosi

Genova. “Per quanto di nostra competenza, abbiamo dialogato con Iren affinché l’impianto di rifornimento di metano di via Piacenza non chiuda i battenti”. L’assessore all’Ambiente Matteo Campora ha risposto in consiglio comunale a un’interrogazione a risposta immediata presentata dal consigliere della Lega Federico Bertorello.

Bertorello ha portato in sala rossa la preoccupazione dei cittadini della Val Bisagno, ma non solo, relativamente alla paventata chiusura del distributore Metra delle Gavette, l’unico a Genova oltre a quello di San Quirico e uno dei 7 esistenti in Liguria.

L’assessore Campora ha spiegato che sull’area sono pendenti due contenziosi, uno della stessa società Metra, che aveva avuto nel 2003 un contratto di affitto di ramo d’azienda da parte dell’allora Amga. Il contratto sarebbe dovuto scadere nel 2015 a venne rescisso da Iren che preferiva procedere con gara d’appalto a evidenza pubblica. Gara che – spiega l’esponente della giunta Bucci – fu realizzata ma anche su quella si aprì un contenzioso.

Al momento l’impianto è comunque aperto.