Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Quinto, “guardie e ladri” tra i giardini delle villette: topo d’appartamento arrestato

Genova. Ha sentito dei rumori all’interno della sua villetta e ha visto due uomini scappare attraverso il giardino. Accortosi che la sua porta finestra era stata danneggiata ha immediatamente chiamato il 112 fornendo una dettagliata descrizione dei fuggitivi. E’ successo in via Monte Baldo, a Quinto.

La volante del commissariato San Fruttuoso intervenuta sul posto ha effettuato un controllo nella zona intercettando due uomini molto simili all’identikit fornito. I due, vedendo gli agenti, sono scappati in direzioni opposte.

Uno è riuscito a dileguarsi, mentre l’altro, sentendosi braccato ha scavalcato una recinzione e si è nascosto all’interno di un giardino. Con l’aiuto di altro personale della polizia e del proprietario dell’abitazione che ha permesso l’accesso al cortile in questione, il fuggitivo è stato scovato dietro alcuni vasi di piante.

Nelle tasche aveva dei guanti e alcuni gioielli che gli sono stati sequestrati. L’uomo, un albanese di 49 anni, con numerosi precedenti per furto in abitazione è stato arrestato. A suo carico anche un rintraccio per l’esecuzione di un ordine di carcerazione della corte di appello di Venezia per l’espiazione di una pena di 10 mesi e 26 giorni di reclusione.