Pallanuoto

Pro Recco pronta per lo Szolnoki: Catania sconfitta 19 a 5risultati

I biancocelesti sbrigano il compito centrando la ventesima vittoria in venti gare di campionato

Sori. Venti partite di campionato, venti vittorie. Non si ferma la marcia della capolista Pro Recco: a Sori, nel turno infrasettimanale valido per la settima giornata del girone di ritorno, i biancocelesti sconfiggono il Catania per 19 a 5.

Prestazione solida della squadra campione d’Italia in carica che al cambio campo conduce già per 10-3 con la tripletta di Bodegas e la doppia marcatura di Di Fulvio.

Gli ultimi due tempi servono per gestire e preparare la super sfida di sabato contro lo Szolnoki: i recchelini bucano ancora Graziano nove volte e chiudono sul più 14.

Il tabellino:
Pro Recco – Seleco Nuoto Catania 19-5
(Parziali: 4-1, 6-2, 4-1, 5-5)
Pro Recco: Tempesti, F. Di Fulvio 3, Alesiani 2, Bruni, Molina 1, Bodegas 4, A. Ivovic 2, Echenique 2, Figari 2, F. Filipovic, Aicardi 2, N. Gitto 1, Volarevic. All. Vujasinovic.
Seleco Nuoto Catania: Jurisic, Lucas, B. Torrisi, La Rosa, Sparacino, Eu. Russo 1, Catania, Danilovic 1, Kacar 2, Privitera, Divkovic 1, Z. Kovacic, Graziano. All. Dato.
Arbitri: Alfi e Piano.
Note. Sparacino uscito per limite di falli nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Pro Recco 4 su 11, Catania 4 su 5.