Serie b2

Pallavolo, l’Igor Volley Trecate vendica il 3 a 1 dell’andata con la Normac AVBrisultati

Le genovesi si aggiudicano solamente il secondo parziale

Genova. È stata una partita dall’andamento altalenante quella che ieri, sabato 10 marzo, ha messo di fronte l’Igor Volley Trecate e la Normac AVB Genova.

Scesa in campo con Giulia Bilamour e Chiara Pesce (bande), Sara Scurzoni e Cecilia Parodi (centrali), Silvia Bruzzone (palleggio), Silvia Truffa (opposto), Silvia Bulla (libero), la squadra di coach Mauro Pastorino perde il primo set per 25-18, ma reagisce bene vincendo il secondo con il punteggio di 21 a 25, riaprendo la partita.

Le non perfette condizioni fisiche di alcune giocatrici non permettono alle genovesi quella continuità nel gioco che avrebbe potuto portare ad un risultato positivo; difficoltà che influiscono particolarmente sul fondamentale muro/difesa, mentre hanno funzionato meglio battuta e ricezione. Le novaresi si aggiudicano il terzo set per 25-21 e il quarto per 25-19, conquistando così l’intera posta in palio e riscattando il 3 a 1 dell’andata subito a Genova Prato.

In classifica la Normac AVB resta in settima posizione, ferma a quota 28 punti ed ora tallonata ad una sola lunghezza di distanza dallo stesso Trecate.

Nella prossima settimana in casa genovese si lavorerà per recuperare al meglio la condizione fisica delle giocatrici in vista dell’impegnativo derby con l’Iglina Albisola, in programma alle ore 21 di sabato 17 marzo al PalaMaragliano di Prato.

leggi anche
  • L'approfondimento tecnico
    Normac AVB, Vito Piziali: “In questo momento abbiamo troppi infortuni”