Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Noziglia al massimo: vittoria e record italiano a Casarza Ligure

La gara organizzata dalla Polisportiva Casarza Ligure chiude la stagione al coprto, con le ottime prestazioni degli arcieri tigullini

Casarza Ligure. Si è svolta  nello scorso weekend la trentaduesima edizione del Trofeo Casarza Ligure, che si è disputato nella tensostruttura della polisortiva cittadina. Con questa manifestazione sportiva a livello interregionale, la Società Arcieri Tigullio ha concluso la stagione indoor con una doppia competizione sulle distanze dei 18 e 25 metri.

Sia nella giornata di sabato 24 che soprattutto domenica 25, si sono disposti sulla linea di tiro 115 arcieri pronti all’ultima battaglia della stagione, scoccando un totale di 120 frecce ciascuno (in totale sono state tirate 13.800 frecce!).

Da segnalare l’altissima prestazione sportiva della atleta zoagliese Cinzia Noziglia, che ha tirato nella divisione arco nudo seniores femminile, polverizzando il record italiano della competizione sulla distanza dei 25 metri con il punteggio di 566/600 e accaparrandosi anche il record italiano sulla doppia competizione 25+18, con un totale di 1093/1200. Degno di nota il fatto che la tigullina ha raggiunto il notevole risultato sportivo tirando con un arco equipaggiato con i flettenti realizzati dal noto costruttore e suo conterraneo Davide Vicini, sicuramente un connubbio vincente.

Al termine della competizione, molti atleti in forza agli Arcieri Tigullio hanno occupato le posizioni dei vari podi alla premiazione finale alla quale hanno partecipato il consigliere regionale Fitarco Marco Noceti e i dirigenti della Polisportiva Casarza Ligure.

Nella specialità arco olimpico, categoria seniores femminile, conquista il quinto posto l’atleta tigullina Sara Panella. Continuando la classifica di specialità, Sara Noceti conquista la medaglia d’oro nella categoria juniores femminile, mentre Daniele Alfieri giunge secondo nella categoria allievi maschile e Marta Appari sfiora il podio di quella allievi femminile. Sempre nell’arco olimpico, nella categoria ragazzi femminile, giungono al secondo e terzo posto rispettivamente Diletta Turchi e Emma Appari mentre nella categoria giovanissimi maschile, conquista il primo gradino del podio Iacopo Azzoni seguito dal compagno Iacopo Baldi.

Nella specialità arco compound conquista l’argento della classifica seniores femminile Stella Rossi, mentre giunge al quarto posto Francesca Riccomini, nella categoria juniores maschile, conquista la medaglia d’argento Michele Merello.

Nella specialità arco nudo, categoria senior maschile, Samuele Riberto si aggiudica l’argento, mentre Walter Valenza giunge al settimo posto, seguito da Simone Baroni decimo e Marco Noceti undicesimo. Nella categoria senior femminile, come già detto, primeggia la fortissima Cinzia Noziglia, sbriciolando il record italiano della competizione. Continuando l’ordine di classifica, troviamo Danilo Botticelli che si qualifica al tredicesimo posto della categoria master maschile, seguito da Luigi Costa al sedicesimo posto e da Riccardo Cossu giunto diciottesimo, proseguendo troviamo Radojka Sirola che si aggiudica il bronzo della categoria master femminile; tutto tigullino il vertice della categoria allievi con Pietro Gaggero e Eleonora Manzoni.

Nella competizione a squadre hanno conquistato l’oro nella categoria arco nudo senior maschile i tiratori Samuele Riberto, Walter Valenza e Simone Baroni, mentre Danilo Botticelli, Luigi Costa e Riccardo Cossu hanno occupato il terzo posto della classifica di categoria master maschile. Il presidente della società Arcieri Tigullio Marcello Aquilano si è complimentato con tutti gli atleti, in particolar modo con la portabandiera Cinzia Noziglia.

Ora tutti gli atleti comincieranno ad allenarsi all’aperto in vista dei prossimi impegni agonistici, primo tra tutti il campionato italiano di società che si terrà a L’Aquila il 21 e 22 Aprile. La squadra femminile tigullina accede alla competizione come campione in carica.