Violenza domestica

Nervi, picchiava la compagna da mesi e in casa aveva fucili e carabine. Denunciato dai carabinieri

L'uomo aveva più volte maltrattato la donna, che è stata affidata ad un centro antiviolenza

Genova. Ieri, a conclusione di indagini, i Carabinieri di Quarto, hanno denunciato a piede libero per “maltrattamenti contro familiari e conviventi“ un 33 genovese dopo che questo aveva picchiato e ingiuriato la compagna.

L’uomo, con precedenti per reato contro il patrimonio, nell’ultimo mese aveva ripetutamente maltrattato la donna, una napoletana di 38 anni, abitante nello stesso domicili.

La vittima è stata messa in contatto con un centro antiviolenza cittadino. Durante gli accertamenti è emerso che l’uomo era in possesso di diverse armi da fuoco, tra fucili e carabine e oltre 200 cartucce di vario calibro. L’arsenale è stato sequestrato.

Più informazioni