Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Mignanego accelera, le rivali perdono terreno risultati

La Genovese Boccadasse si aggiudica (2-0, Antiga e Susini) lo scontro salvezza con il San Desiderio,ultimo in classifica al pari della Ruentes

Genova. Il Mignanego supera (1-0, Savaia) il Torriglia, e grazie alla sconfitta subita dal Bargagli in casa della Burlando, accelera in classifica, portandosi a quota 53, con quattro punti di vantaggio sul Bargagli.

Il Bargagli in vantaggio (2-1, Rotela, Branca, Solidoro) in casa della Burlando, getta al vento l’occasione di rimanere a stretto contatto con la capolista, subendo la remuntada di Russotti e compagni, in goal con Borrero e Cimieri.

Continua l’ottimo momento della Cogornese, che rifila tre reti (Scardavilli, Bonelli e Brizzolara) al Sori; il team chiavarese è quarto in classifica con 45 punti, uno in più del trio formato da Multedo, Marassi e Superba.

Il Multedo cala il tris (Scotto, Rasero e Stilo) ai danni della Ruentes, mentre Marassi e Superba vengono rispettivamente sconfitte da Riese (2-1) e Cogoleto (2-1).

I ragazzi di Boschi, lontani parenti della squadra che ha dominato la prima parte della stagione, lasciano i tre punti alla Riese, a rete con Viale e Imporzani, accorciando, le distanze con Merialdo.

Il Cogoleto, in vantaggio grazie ad una pregevole marcatura di Guerrieri, viene raggiunto da Ferraro, e realizzail match point con Testi, abile a sfruttare l’assist al bacio di Anselmi.

La Genovese Boccadasse si aggiudica (2-0, Antiga e Susini) lo scontro salvezza con il San Desiderio,ultimo in classifica al pari della Ruentes.

L’ unico incontro terminato a reti inviolate è quello che ha visto di fronte Cella ed Olimpic Prà Pegliese.